Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Chiesa Santa Maria dell'Ammiraglio (1143) meglio conosciuta come la Martorana reopen in Palermo Mosaic Art

Evento valido dal 02 dicembre 2017 al 29 aprile 2018
Sicily WEEKLY EVENTS GUIDE • Travel for Art * photo Santa Maria dell'Ammiraglio - Mosaic Art
- la volta della chiesa con il Cristo benedicente e i 4 Arcangeli
PALERMO p.zza Bellini (di fronte chiesa di S. Cataldo)
- Tesoro architettonico e splendore sontuoso di ori e colori dei mosaici interni. Chiesa della Martorana costruita nel 1143 da Giorgio d'Antiocchia - grande ammiraglio del Normanno re Ruggero, sulle antiche mura della città, in prossimità di un monastero basiliano femminile.
Nel 1221 l'edificio religioso fu affidato al clero greco, che godeva di terre, case e vari benefici. Originario impianto cubico, sormontato da cupola centrale, ha subito nel corso dei secoli trasformazioni ed aggiunte, soprattutto nel periodo barocco.
Nel 1558 la chiesa fu allungata demolendo la facciata originaria Normanna ed inglobando il portico antistante che l'univa al campanile; nel 1683-86 venne abbattuta l'abside principale ed, al suo posto, venne innalzato l'attuale presbiterio successivamente decorato con marmi ed affreschi di Antonio Grano nella cupola.
- della costruzione originaria sono visibili da piazza Bellini, oltre al particolare campanile con bifore - colonnine - e tarsie multicolori, il corpo squadrato della chiesa ornato all'esterno da archeggiature.
La chiesa appartiene al Fondo Edifici del Culto e proviene dagli ordini religiosi disciolti da legislazione del 1866, rappresentante legale il ministro degli Interni, coadiuvato da un CdA che ha compiti di tutela e salvaguardia della valorizzazione degli edifici sacri, aperti al pubblico e concessi in uso gratuito all'Autorità ecclesiastica.
////////////// REOPEN - ha aperto ufficialmente al pubblico.
Percorso espositivo, dai locali annessi alla chiesa, si raggiunge il coro dell’ex Monastero delle Benedettine, reso prezioso dai celebri affreschi del fiammingo Guglielmo Borremans (1717 ca.) e da un pavimento maiolicato, di maestranze napoletane, della 2a metà del settecento. Da lì si raggiunge la cima del campanile, gioiello di architettura.
Il Museo espone materiali, prevalentemente lapidei, che documentano le vicende costruttive della Chiesa, oggetto dal Medioevo (fu fondata nel 1143) al 900 di frequenti rifacimenti e restauri.
Inaugurazione punto di arrivo di un progetto di intervento avviato il 27.7.2011 e terminato il 7.11.2013 - finanziato dal Fondo Edifici per il Culto del Ministero degli Interni con fondi di Presidenza del Consiglio dei Ministri, ripartizione quota 8 x 1000, per importo di € 480.000,00. - Progettista: arch. Giovanni Di Fisco. Soprintendenza di Palermo ha svolto le funzioni di stazione appaltante dei lavori, aggiudicati alla I.RE.MA. di Blundo Antonio di Siracusa. Direttore dei lavori : architetto Lina Bellanca, RUP ing. Giuseppe Comparetto, entrambi di Soprintendenza Palermo.
Scelta dei materiali da esporre e allestimento sono stati curati in collaborazione con la Unità operativa per i Beni storico-artistici della Soprintendenza, guidata dalla dott.ssa Maddalena De Luca.
MEMO: Chiesa Santa Maria dell'Ammiraglio (1143) - meglio conosciuta come la Martorana reopen PALERMO

• algoritmo sicilia BE THE FIRST TO KNOW about 1001 Sicily & Malta Event The Portal . . www.Sicilydistrict.eu • . . Fresh Events
Chi DOVE . . who Where inside our N. 1 TOP 1001 Sicily & Malta Event 1001 & more Day by day NEW News Date & Location


Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!