Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

8/10 Feb 2011 Milano FTTH Conference Real Web Life Iniziativ

Domenica 2 gennaio 2011 | 00:00
8/10 Feb 2011 Milano FTTH Conference Real Web Life Iniziativ

FTTH Council Europe www.ftthcouncil.eu

The FTTH Council Europe is an industry organisation with a mission to accelerate the availability of fibre-based, ultra-high-speed access networks to consumers and businesses.
The Council promotes this technology because it will deliver a flow of new services that enhances the quality of life, contributes to a better environment and increased economic competitiveness.

The FTTH Council Europe consists of more than 130 member companies.

Different configurations of FTTx optical networks

After heavy deployment of optical fibre in the core network in the past, access networks also become a new target for optical fibre deployment. With FTTx technologies, each customer (user, company, building) can now be connected directly with optical fibre. Existing configurations are:

FTTH (Fiber To The Home) when optical fibre reach private accomodation of the subscriber
FTTC (Fiber To The Curb) when optical fibre reaches cabinet close to accomodations
FTTB (Fiber To The Building) when optical fibre reaches a bulding

Most of these configurations are based on PON networks, for Passive Optical Networks In case of FTTC, subscribers can be connected to this optical termination via xDSL-like networks or wireless networks.

Evento intern. sul tema della fibra ottica organizzato dal FTTH Council of Europe, patrocini Comune Milano e Ministero Sviluppo Economico
- sponsor ( Alcatel-Lucent, 3M, ADC Krone, Cisco, Corning, Ericsson, Huaei . . . .)

FTTH (Fiber to the Home) Council of Europe fondato nel luglio 2001 come il risultato di un’azione promossa da Alcatel-Lucent, Corning Incorporated e Optical Solutions.

Obiettivo del Consiglio era in origine promozione, educazione ed accelerazione della fibra ottica in casa, l’adesione iniziale ha visto la partecipazione di Aziende di telecomunicazioni ed informatica, così come tradizionali fornitori di servizi di telecomunicazioni, utilities, Comuni e sviluppatori immobiliari.

Nel 2010, l’evento si è tenuto in Portogallo (Lisbona,) e ha visto la partecipazione di 2.600 visitatori provenienti da 65 Paesi del mondo.

Evento 2011 a Milano Convention Centre (MIC)
via Giovanni Gattamelata 5 MILANO

+ info - Programma, molto ricco e pieno di interessanti sessioni di studio, può essere scaricato da questo indirizzo :

www.ftthcouncil.eu/conference.ftthcouncil.eu/?cid=4356

La registrazione online offre uno sconto del 25% sul prezzo originario.





• ALCATEL ITALIA 2011 necessaria la partecipazione e la mobilitazione dei lavoratori per difendere l'occupazione e le attività presenti in Alcaltel-Lucent Italia.
Chiusura del documento siglato da Fim, Fiom e Uil e dalle rsu, dopo il vertice romano di metà dicembre 2010 tra sindacati e Azienda, timori dei lavoratori per le prospettive industriali e occupazionali.
Sono questi i 2 temi all'ordine del giorno del recente incontro, e su questi contenuti si prosegue il confronto il prossimo 24 gennaio 2011.

Le vendite che in Europa arrancano, e segnali di ripresa solo in Nord Usa e Asia-Pacifico. Fatturato che continua a segnare rosso, fanno da coordinate a una strategia di riduzione dei costi che pare annunciarsi come leit motiv anche per il 2011.

A Roma l'azienda è stata chiara: per i prossimi 12 mesi prevede almeno 100 esuberi strutturali in Italia, per la gran parte concentrati nel sito di via Trento. Per quanto concerne i precari del comparto ricerca e sviluppo, con contratto in scadenza a dicembre 2010, saranno riconfermati per soli 3 mesi: Fattore negativo per questi lavoratori e preoccupante se si pensa che parliamo di un settore nel quale si sviluppano progetti e per il quale 3 mesi sono un tempo irrisorio.

Più in generale, a essere messo in forse da Alcatel Italia lo schema siglato nell'accordo quadro di 1 anno fa, sull'utilizzo della cassa integrazione ordinaria e della mobilità volontaria, ammortizzatori che, declinati in questo modo, secondo Alcatel-Lucent non hanno permesso di raggiungere gli obiettivi sperati, complice il mercato negativo e i costi ancora troppo alti.
Ciò significa che esuberi 2010 gestiti con cassa ordinaria rimarranno nel 2011 e diventeranno però strutturali e che le mobilità volontarie rischiano di trasformarsi in licenziamenti decretati unilateralmente dalla direzione. Come dire: meno tutele per i lavoratori. Su tutto ciò incombe, a rendere ancora più fosco l'orizzonte, l'incertezza di quella riorganizzazione e integrazione tra Optics, ossia l'attività svolta a VIMERCATE, ed Internet Protocol (dislocata in USA), e tra i rispettivi Team, che Alcatel-Lucent ha annunciato senza chiarire ancora i risvolti concreti di questa scelta. In conclusione, il tema della sede vimercatese della multinazionale.
Il contratto di affitto scade nel marzo 2012; proseguono le trattative perché il sito possa rimanere nel medesimo comparto ma conferme ufficiali non ce ne sono.

• • • • • • • • • • • • • •
• BE THE FIRST TO KNOW ABOUT Logistic Culture • Chi in . . who • Inside our
N 1 TOP Logistic • WWW.SicilyDistrict.eu • Date
(apizzone@gmail.com)







www.ftthcouncil.eu






www.ftthcouncil.eu/conference.ftthcouncil.eu/?cid=4356






Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!