Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Italia Lunedi 5 dicembre 2016 • il piano alternativo ITALIA Governo di infrastrutture

Domenica 11 dicembre 2016 | 19:04
• Italy's referendum: A nightmare scenario in the heart of Europe

• My Government Ends Here - Renzi Resigns After Losing Italian Referendum: The Full Rundown

//////// RENZ exit first, Qu Italy next?

Renzi said he took full responsibility for the extraordinarily clear defeat and that on Monday afternoon he would convene his cabinet and then hand in his resignation to President Sergio Mattarella.

Financial implications of the Italian referendum

////////// Dopo il VOTO dichiarazione del Presidente del Consiglio Matteo Renzi arrivata alle 0,28 di oggi lunedì 5 dicembre

Le dichiarazioni di Renzi: Festa di democrazia, contesto in cui tanti cittadini si sono avvicinati alla Carta costituzionale.
E questo è significativo, sono fiero dell’opportunità che il Governo ha dato ai cittadini.

Il NO ha vinto in modo netto, il mio augurio di buon lavoro.

Ora tocca a chi ha vinto avanzare proposte serie e condivisibili.

Ai sostenitori del SI, un abbraccio affettuoso, abbiamo dato agli ITALIANI una chance di cambiamento, abbiamo ottenuto milioni di voti
Mi assumo tutte le responsabilità della sconfitta, ho perso io non voi.

Chi vota per una idea non perde. Sentitevi soddisfatti dell’impegno…

C’è amarezza, è normale, ma siate fieri di voi stessi. Fare politica per qualcosa è più difficile ma più bello.

Arriverà un giorno in cui tornerete a festeggiare una vittoria.

Si può perdere una battaglia, ma non smettere di amare l ITALIA

Io ho perso, nella POLITICA ITALIANA non perde mai NESSUNO, io sono diverso, l’ho dico a voce alta, anche se con il nodo in gola, non sono riuscito a portarvi alla VITTORIA, ma credo di avere dato tutto quello che si poteva.

Io non credo che si possa continuare in un sistema, che fa prevalere l’autoreferenziale. Quando si perde non si va a letto fischiettando.

Ho visto le possibilità straordinaria dell’ITALIA, Credendo nel futuro e non vivacchiare.

Esperienza del mio Governo finisce qui. Domani riunisco il consiglio dei Ministri e poi rassegnerò le dimissioni al Presidente Mattarella.
Grazie a mia moglie e i miei figli.

Il Governo resta per l’ordinaria amministrazione.

THE DAY AFTER REFERENDUM

ADESSO - si prevede un Governo politico, con il sostegno dell’attuale maggioranza.

Si sono fatti 2 nomi, Graziano Delrio e Pietro Grasso.

Se prevale l’esigenza di votare la legge elettorale si pensa come Presidente del consiglio ad una figura istituzionale, e cioè Pietro Grasso presidente del Senato.

Se invece, è l’economia a essere privilegiata, l’indicazione privilegia la figura tecnico-politica - di attuale ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio

Adesso . . . Previsioni internazionali?

Se ci saranno ripercussioni, dicono gli esperti, son quelle legate soprattutto legate alla finanza e alle Banche, è in atto un travaso di risorse da Europa agli USA

• il 31% degli ITALIANI all’estero hanno votato per il SI.

/////////////////// i fatti separati dalle OPINIONI diceva un tempo un settimanale italiano

///// Matteo Renzi si dimette da capo di Governo, la reazione delle OPPOSIZIONI

Grillo 5 stelle: subito Voto ONLINE per squadra e programma Governo

Renato Brunetta, capogruppo Fi alla Camera: Si faccia un nuovo governo con la maggioranza del Pd.
Ora il Pd ha il dovere e il diritto di governare, indichi un nuovo premier che prenda in mano il governo del Paese

ITALIA oggi Lunedi 5 dicembre 2016

• il piano alternativo ITALIA Governo di infrastrutture


Obiettivo PIANO I : i + i Italia & infrastrutture GOVERNO di infrastrutture

• ITALIA Governo Sabato 10 dicembre 2016 ? . . .

- Nuovo premier, non potrà comunque prescindere dal PD - partito di maggioranza - il piano potrebbe uscire da nomi capaci, per ragioni diverse, di sbrogliare la matassa della legge elettorale:
- Pietro Grasso - presidente del Senato
- Graziano Delrio - ministro delle Infrastrutture




Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!