Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Confindustria Nuovo presidente 2016- 2020 Vincenzo Boccia imprenditore di Salerno

Venerdì 1 aprile 2016 | 15:29


Confindustria Nazionale Nuovo Presidente 2016- 2020 Vincenzo Boccia imprenditore di Salerno

- il successore di Giorgio Squinzi - ecco chi è Vincenzo Boccia il nuovo Presidente di Confindustria


Vincenzo Boccia eletto presidente di Confindustria i primi commenti

Confindustria si spacca sul nuovo presidente, Boccia eletto sul filo: 8 voti in più del concorrente - saremo corresponsabili della crescita del Paese

//////// • Giorgio Squinzi: Elezione Boccia è prova di democrazia
I complimenti del presidente di Regione Campania Vincenzo De Luca e la delusione di Montezemolo.

• 2 ex presidenti di Confindustria: Luca Cordero di Montezemolo esprime profondo rammarico per una Confindustria così spaccata,

• Emma Marcegaglia ritiene che Boccia, persona di esperienza, saprà creare la giusta discontinuità, con ha un programma molto forte, e che Confindustria si ricompatterà anche questa volta.

///// • Vincenzo Boccia diventato Nuovo presidente di Confindustria, ottenendo 100 voti contro i 91 dell’avversario Alberto Vacchi - della multinazionale del packaging Ima : così si sono divisi i rappresentanti del Consiglio Generale dell’associazione imprenditoriale (198 aventi diritto, 192 votanti, 1 scheda bianca).

La formalizzazione della Nuova presidenza avverrà il 25 maggio 2016 quando si esprimeranno i delegati in assemblea, e il giorno dopo si terrà il primo discorso del successore di Giorgio Squinzi.

Giovedi 28 aprile 2016 Vincenzo Boccia - 30° Presidente di Confindustria - presenta la squadra di presidenza.

//// Vincenzo Boccia, 52 anni (nato nel 1964) - amministratore delegato di Azienda di famiglia ( Arti Grafiche Boccia), che ha quasi la sua stessa età ( fondata nel 1961 dal padre Orazio), ed è una delle eccellenze del Mezzogiorno d’Italia nel settore grafico editoriale. READ MORE
artigraficheboccia.it
In Confindustria, ha ricoperto diverse cariche, fra cui la presidenza di Piccola Industria e del Comitato Credito e Finanza.

Lo spirito di squadra che è policy aziendale sembra anche essere il punto da cui vuole partire il nuovo Presidente di Confindustria, che dichiara di voler inaugurare una nuova stagione costruendo un percorso di evoluzione, continuità e cambiamento, cercando di coinvolgere il più possibile i colleghi per dare l’esempio, fin dai prossimi giorni, di come si fa sistema.

Le sfide e le complessità che abbiamo di fronte non ci permettono il lusso di litigare all’interno - dichiara Boccia, riferendosi ai pochi voti di scarto (9) con il diretto avversario, che fotografano una Confindustria spaccata a metà, e sottolinea l’intenzione di essere all’altezza, con responsabilità e impegno, dei colleghi e delle aspettative del Paese.

Nella votazione finale un ruolo importante lo potrebbe aver giocato il peso delle aziende a partecipazione pubblica, come Eni, Snam, Poste, Finmeccanica, Ferrovie dello Stato ed Enel, che insieme contavano circa 12 voti, qualcuno in più di quelli di scarto usciti fuori dalla votazione.

Non si sa ancora la posizione del vice presidente nazionale siciliano uscente Ivan Lo Bello e di Antonello Montante presidente di Confindustria Sicilia - sapremo di più il 28 aprile quando si vota la squadra del Nuovo presidente Vincenzo Boccia.

MEMO //////// Le Arti Grafiche di Vincenzo Boccia Salerno, impiegano 160 persone e hanno un fatturato di oltre 40 milioni di euro, 1/3 realizzato all’estero, con uffici a Parigi, Beirut, Norimberga e Aarhus e il cui nome è legato alla stampa delle più esclusive riviste di design del Nord Europa: basti pensare ai cataloghi Ikea.
Ma l’azienda è legata anche alla realizzazione di marchi storici, come le etichette della Ferrarelle e le figurine Panini.
Le Grafiche Boccia hanno avuto una crescita fortissima negli ultimi 10 anni (+85% in termini di capitale umano e +200% in termini di giro di affari).
artigraficheboccia.it

Alpiz


Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!