Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Sanita & Medicine • Italia Health TODAY Tomorow Accesso a cure palliative e Terapia del dolore - Testo definitivamente approvato da Camera dei Deputati il 9 mar 2010

Domenica 21 marzo 2010 | 00:00
Sanita & Medicine • Italia Health TODAY Tomorow Accesso a cure palliative e Terapia del dolore - Testo definitivamente approvato da Camera dei Deputati il 9 mar 2010, non ancora promulgato o pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.

Se il nuovo provvedimento verrà effettivamente attuato in tutte le sue articolazioni – spiega Laura Fabrizio, Presid. SIFO (Società Italiana di Farmacia Ospedaliera) - grazie ad un accesso semplificato e omogeneo su tutto il territorio nazionale, sarà assicurata la continuità delle cure palliative e della terapia del dolore dall’ospedale al trattamento domiciliare e residenziale.
I farmacisti che operano in ospedale e nei servizi farmaceutici distrettuali rivestono un ruolo integrato nell’ambito della terapia antalgica che, per le specifiche peculiarità, è trasversale a molte aree critiche, come l’oncologia, la chirurgia, l’infettivologia, la pediatria, le patologie croniche e degenerative. Svolgono una attività rilevante in quanto supportano il medico nella scelta terapeutica, coadiuvandolo nella valutazione dell’appropriatezza dell’uso dei farmaci antalgici e dei dispositivi medici utilizzati a questo scopo, nell’adozione delle linee guida corrispondenti e nelle valutazioni di costo/efficacia (Health Technology Assessment - HTA)



CURE PALLIATIVE: insieme degli interventi terapeutici, diagnostici e assistenziali, rivolti sia alla persona malata sia al suo nucleo familiare, finalizzati alla cura attiva e totale dei pazienti la cui malattia di base, caratterizzata da un'inarrestabile evoluzione e da una prognosi infausta, non risponde più a trattamenti specifici;

TERAPIA del DOLORE : insieme di interventi diagnostici e terapeutici volti a individuare e applicare alle forme morbose croniche idonee e appropriate terapie farmacologiche, chirurgiche, strumentali, psicologiche e riabilitative, tra loro variamente integrate, allo scopo di elaborare idonei percorsi diagnostico-terapeutici per la soppressione e il controllo del dolore

MALATO: persona affetta da una patologia ad andamento cronico ed evolutivo, per la quale non esistono terapie o, se esse esistono, sono inadeguate o sono risultate inefficaci ai fini della stabilizzazione della malattia o di un prolungamento significativo della vita, nonché la persona affetta da una patologia dolorosa cronica da moderata a severa


Regione SICILIA, insieme con Veneto, Lazio ed Emilia Romagna, scelti da Min. per la Salute nel quadro del Progetto TERAPIE del DOLORE e cure palliative: Obiettivo colmare la carenza di COORDINAMENTO tra Ospedale e Territorio, attraverso l'apporto dei medici di famiglia.

I primi 40 MEDICI seguiranno per 6 mesi uno specifico corso di formazione e, a cascata, formeranno gli altri.

I Centri di riferimento del progetto sono.
• OSPEDALE Villa Sofia di Palermo, individuato di concerto con il Ministero in base a specifici requisiti
• OSPEDALE S.Vincenzo di Taormina che, fin da subito, collabora con il progetto.

Ancora una volta - dice l'Ass.Regionale per la Salute, Massimo Russo - la Sicilia riceve un altro attestato di fiducia grazie al lavoro portato avanti in questo campo: a dicembre 2009 abbiamo assegnato gli 8 milioni dei fondi, vincolati dagli obiettivi di Piano Sanitario Nazionale, dedicati alle cure palliative in modo da poter dare corso al decreto già emanato nei mesi scorsi.

Il progetto, già condiviso e apprezzato a livello Nazionale, é stato presentato all'Assessorato della Salute alla presenza di tutte le Associazioni e sigle Sindacali dei Medici di Famiglia






Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!