Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Lucia Borsellino va fatta fuori, come suo padre: così disse il medico primario di ospedale villa sofia di Palermo Matteo Tutino . .

Giovedì 16 luglio 2015 | 13:55
Lucia Borsellino va fatta fuori, come suo padre: così disse il medico primario di ospedale villa sofia di Palermo Matteo Tutino . .

ANNI di PLASTICA - UOMINI SENZA FACCIA Trauma Center

Lucia Borsellino va fermata - va fatta fuori, come suo padre: così disse il medico primario di ospedale villa sofia di Palermo Matteo Tutino . .
. . Intercettazione shock rivelata dal settimanale Espresso in edicola domani VENERDI 17 Luglio 2015


///////////// HISTORY

• Matteo Tutino (1961) - chirurgo estetico - •

ARRESTATO il 29 giugno 2015 per truffa - peculato . .

- al telefono con Rosario Crocetta - presidente regione Sicilia: la Borsellino va fatta fuori, come suo padre . .
. . Intercettazione shock rivelata dal settimanale Espresso


• Matteo Tutino - indagini si allargano: nel mirino altri affari della Sanità •

AFFARI IN CORSO: progetto per la fecondazione assistita e la raccolta dei tessuti.
• realizzazione in Sicilia di una grande banca del Seme e dei Tessuti.

Grande affare su cui si sono gettati grossi gruppi privati che si sono rivolti ad Assessorato regionale SANITA per chiedere le autorizzazioni.
La BUROCRAZIA regionale - come hanno verificato le indagini, ha dato una corsia preferenziale alla proposta sponsorizzata da Matteo Tutino.
• Il primario pensava di avere le carte in regola per potere inglobare nel reparto di Chirurgia Plastica le nuove strutture. C’era l’ipotesi di utilizzare anche i locali in uso al Trauma Center.

• progetto stoppato dagli esposti dei sindacati e dalle indagini dei carabinieri del Nas e della Digos.
Perché Matteo Tutino aveva presentato numerosi esposti proprio alla POLIZIA contestando il lavoro anche dei vertici dei Carabinieri.

Anche Assessorato Regionale Sanità diretto da Lucia Borsellino alla fine bloccò le mire di Matteo Tutino.
• Affidamento della Banca non poteva essere diretto ma doveva arrivare dopo una gara ad evidenza pubblica.
Su questa gara sono in corso indagini che potrebbero portare a nuovi scossoni nella sanità pubblica e privata.

Non a caso il procuratore della Repubblica aggiunto di PALERMO Leonardo Agueci nei giorni scorsi aveva detto che presto ci saranno nuovi sviluppi nell’inchiesta, ed eccoci alle rivelazioni traumatiche odierne.

CLICK & shock . . . in allegato il
curriculum del chirurgo plastico Matteo Tutino ed altro . .



Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!