Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

SICILIA DOLCE • NUOVO DISTRETTO ARTE PASTICCIERA

Lunedì 18 gennaio 2010 | 00:00
////////// SICILIA DOLCE • Nuovo Distretto ARTE PASTICCIERA •

Unico distretto produttivo per lo sviluppo dell'ARTE PASTICCIERA in Sicilia.
Soggetto rappresentante DOLCE SICILIA: il sindaco di SAVOCA, Nino Bartolotta.
Si chiama Distretto produttivo DOLCE SICILIA - sintesi dei 3 PATTI di SVILUPPO DISTRETTUALI attualmente presenti nell'isola: «CANNOLO SICILIANO», «DOLCE TIPICO SICILIANO» e «Taormina - Etna FILIERA ARTE PASTICCIERA».
Il protocollo d'intesa è stato siglato dai rappresentanti legali dei 3 distretti, rispettivamente Gaetano Caramanno - sindaco del Comune di Piana degli Albanesi (Palermo), Giovanni Brancati (rappresentante della Confed. Nazionale Artigianato) e Antonino Bartolotta - Sindaco di Savoca (Messina).
I 3 distretti hanno accolto così l'invito che era stato rivolto dal Dipartimento Regionale Coop, Commercio e Artigianato e hanno convenuto di formulare un unico Patto di sviluppo al fine di individuare strategie e linee di intervento comuni.
DOLCE SICILIA si candida ad essere unico distretto produttivo del comparto a livello regionale.
Già significativi i primi dati: il patto coinvolgerà 350 imprese del settore, 60 enti locali e le Università di Messina e Catania.
Ma i numeri, spiegano i vertici del nuovo distretto, sono destinanti a crescere inevitabilmente. Obiettivo: realizzare piani di sviluppo di filiera specifici, principalmente rivolti all'individuazione di azioni innovative a sostegno delle imprese, per la realizzazione e l'implementazione di progetti di ricerca industriale e l'innovazione dei processi produttivi.
Soddisfazione per il raggiungimento dell'accordo è stata espressa anche dai responsabili tecnici dei 3 patti distrettuali originari, Salvatore Spartà, Gianpaolo Miceli e Salvatore La Barbera, che stanno seguendo l'iter costitutivo.

Soggetto rappresentante DOLCE SICILIA: il sindaco di SAVOCA, Nino Bartolotta.
Il protocollo d'intesa firmato dai 3 rappresentanti legali deve essere adesso ratificato dalle rispettive Assemblee e inviato all'Ass. Regionale Coop. Commercio, Artigianato e Pesca per il completamento dell'iter procedurale


Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!