Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Identità siciliana e sviluppo turistico: sinergie e prospettive conference Palermo martedi 21 luglio 2015

Martedì 21 luglio 2015 | 09:11
Identità Siciliana e sviluppo Turistico: sinergie e prospettive forum conference Palermo martedi 21 luglio 2015

PALERMO h 10 -14 MARTEDI 21 LUGLIO 2015

in Sala gialla di Palazzo dei Normanni - sede del Parlamento Siciliano

Open conference: Michelangelo Lo Monaco - Presidente Distretto Turistico Antichi Mestieri - Sapori e Tradizioni Popolari Siciliane.

- RELAZIONI & RELATORI

• Giuseppe Lupo - vice presidente Ars
• Assessori di Regione Sicilia - Cleo Li Calzi (Turismo),
- Antonio Purpura (Beni culturali & identità siciliana).
• Paolo La Greca prof. di Urbanistica Università di Catania
• Girolamo Cusimano - presidente Scuola delle scienze umane e del patrimonio culturale - Università di Palermo
• Aurelio Pes - scrittore
• Carmelo Chiaramonte - cuciniere errante.

Coordinatore il giornalista Mario Primo Cavaleri.

Tra gli interventi programmati:

• Rocco Scimone soprintendente Beni Culturali di Messina
• Ignazio E. Buttitta - presidente Fondazione Ignazio Buttitta
• Sindaci e amministratori locali.
• Italo Mennella Associazione albergatori Taormina
• Rosario Gugliotta - Slow Food Sicilia
• Franco Ruta Antica Dolceria Bonajuto - Modica.

- Data la specificità del territorio si vuole richiamare l'attenzione su quelle strutture che non vengono considerate nell'ambito della produttività turistica e cioè ristoranti - opifici - laboratori artigianali - associazioni culturali e naturalistiche che poi sono quelle che rendono peculiare e caratterizzante la tipologia di offerta.

Un valore aggiunto che accresce la componente essenziale rappresentata dalle strutture ricettive alberghiere del comprensorio.

Valore aggiunto rappresentato dal patrimonio storico architettonico e da quello territoriale paesaggistico il governo di Regione Sicilia intende puntare con maggiore determinazione per dare ulteriore impulso allo sviluppo che determina l'intero comparto del turismo.
In tal senso maggiore collaborazione già avviata tra gli assessori Antonio Purpura (Beni culturali) e Cleo Li Calzi (Turismo) prima risposta alle attese del territorio rappresentate da vari organismi e tra questi dal
Distretto - Antichi mestieri, sapori e tradizioni popolari Siciliani - presieduto da Michelangelo Lo Monaco, espressione di 23 Comuni tra Catania - Messina - Palermo - Siracusa - Trapani
- 5 delle 9 province siciliane - Sede e porta del Distretto Taormina.

SOCI pubblici e privati del DISTRETTO

• CATANIA area: Aci Catena - Biancavilla - Giarre - Grammichele - Licodia Eubea - Pedara - Ramacca - S. Pietro Clarenza - Viagrande
• MESSINA area: Fiumedinisi - Furci - Montagnareale - Nizza - Santa Teresa di Riva - Sinagra - Taormina
• PALERMO area: Campofiorito - Ciminna - Roccapalumba - Vicari
• SIRACUSA area: Rosolini .
• TRAPANI area: Favignana - Valderice

SOCI PRIVATI: Valle dei Margi srl - Antica Dolceria Bonajuto - Ass. albergatori Taormina - Ass Amici della Terra – Club Etna - Ass Artigiani e Piccole e Medie Imprese di Siracusa - Ass Federalberghi Isole Minori di Sicilia - Ass Pro Loco Sinagra - Ass Turistica Pro Loco Viagrande - Consorzio Euroagrumi O.P. – soc cooperativa - Consorz Turistico Attività Produttive Ducezio - Fondaz Ignazio Buttitta - Gualtiero Viaggi - Malvuccio Marmi srl - Parco Scientifico e Tecnologico di Sicilia - S.O.A.L. Di Marino Tindaro & C. snc - Slow Food – Condotta Valdemone - Società Agricola Agorà - Touring Catania srl

www.distrettotradizionidisicilia.it

DISTRETTO Turistico Antichi Mestieri - Sapori e Tradizioni Popolari Siciliane
Aree a prevalente economia rurale - che spaziano dal mare ai monti e presentano tipicità e vulnerabilità ma pure straordinarie ricchezze di potenziali attrattori di rilevanza naturalistica, culturale, archeologica, gastronomica con sapori d'eccellenza made in Sicily.



Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!