Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

2 May 2010 Sicily Focus sui millenari BASALTI Colonnari del porto di Acitrezza

Martedì 27 aprile 2010 | 00:00
Domenica 2 maggio 2010 h 19.30 altro incontro culturale sui millenari BASALTI Colonnari del porto di Acitrezza con in programma la premiazione del Prof. Giuseppe Palumbo per aver ispirato l'iniziativa di valorizzazione e Venero Micale come pi¨ anziano pescatore dell'Antico Scalo de I Malavoglia di Vergana memoria.

Momenti di spettacolo sui millenari BASALTI Colonnari del porto di Acitrezza a cura di Chiara Castorina, con presentazione multimediale con le foto che illustrano l'intero processo di valorizzazione, gli interventi dei promotori dell'iniziativa Giovanni Grasso e Antonio Guarnera, del professore Giuseppe Palumbo e dei tecnici della Soprintendenza Fazzina e La Fico Guzzo che hanno realizzato il progetto e seguito i lavori.

Antonio Guarnera e Giovanni Grasso, promotori dell'iniziativa di valorizzazione dichiarano: "E' stata un grande traguardo raggiunto dal popolo trezzoto e dall'intera civiltÓ.
Valorizzare la bellezza e la raritÓ di quei luoghi tanto importanti per i nostri nonni Ŕ stato il sogno realizzato con perseveranza e costanza.
La testimonianza che anche in Sicilia queste cose si possono fare



Dopo inaugurazione - di sabato 24 Apr scorso con la presenza di Giovanni Grasso e Antonio Guarnera, i primi a lanciare l'iniziativa di promozione e valorizzazione delle rare formazioni laviche, il Sindaco di Acicastello Filippo Drago - dell'antico scalo dei Malavoglia dove risiedono - i millenari BASALTI Colonnari del porto di Acitrezza ricoperti dal cemento per decenni.

A far cornice dell'evento una fotomostra ad opera del fotografo e responsabile del direttivo CSA (Centro Studi Acitrezza) Francesco Girone dove si potevano ammirare anche le foto dei basalti colonnari presenti ad - Antrim in Irlanda del Nord e dell'isola di Staffa in Scozia - .

, gli interventi dei promotori dell'iniziativa Giovanni Grasso e Antonio Guarnera, del prof. Giuseppe Palumbo e dei tecnici della Soprintendenza Fazzina e La Fico Guzzo che hanno realizzato il progetto e seguito i lavori.

Antonio Guarnera e Giovanni Grasso, promotori dell'iniziativa di valorizzazione dichiarano: "E' stata un grande traguardo raggiunto dal popolo trezzoto e dall'intera civiltÓ.

Valorizzare la bellezza e la raritÓ di quei luoghi tanto importanti per i nostri nonni Ŕ stato il sogno realizzato con perseveranza e costanza.
La testimonianza che anche in Sicilia queste cose si possono fare





Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!