Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Convention Bureau Nazionale sotto forma di Spa a capitale pubblico: il Ministro del Turismo Michela Brambilla riafferma la volonta di sostenere il settore . . .

Venerdì 2 luglio 2010 | 00:00
Quasi pronto a partire il Convention Bureau Nazionale sotto forma di Spa a capitale pubblico: il Ministro del Turismo Michela Brambilla riafferma la volontà di sostenere il settore con interventi continuativi di programmazione.

L’Osservatorio registra oltre 21 milioni di congressisti e oltre 35 milioni di giornate di presenza congressuale.

2 LUGLIO 2010 – La 2a giornata di BTC, fiera italiana del settore meeting, eventi, congressi, viaggi di incentivazione e turismo d’affari, si apre all’insegna di ottimismo dopo gli annunci del Ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla e i dati dell’Osservatorio Congressuale Italiano.

Ieri, alla conferenza stampa di apertura di BTC, il Ministro ha annunciato di aver dato avvio alle procedure che porteranno alla costituzione del convention bureau nazionale, a capitale pubblico che opererà in accordo con le imprese del settore congressuale.

«La classifica intern. stilata da ICCA(Intern Congress and Convention Ass ) ha visto il nostro Paese risalire dal 6° al 4° posto e posizionarsi subito dopo Spagna e Gran Bretagna» ha affermato il Ministro Brambilla.

Il dato è importante: ci dice che dobbiamo investire in questo settore perché destagionalizza il turismo.

In tutti gli altri Paesi un Convention Bureau Nazionale esiste già: noi oggi vogliamo sostenere il settore non più con interventi spot, ma con una programmazione che valorizzi le Eccellenze del territorio

Il 2° annuncio della Brambilla è stato quello di avere emanato un decreto per istituire un comitato ministeriale di supporto al turismo congressuale con il compito di elaborare gli strumenti di promozione del comparto, fra cui un sito web e una guida cartacea dell’Italia congressuale.

Infine, il Ministro Brambilla ha anticipato che la propria rappresentanza istituzionale sarà presente ai prossimi appuntamenti fieristici internazionali dedicati alla Meeting industry: EIBTM a Barcellona il prossimo dicembre e la nuova IMEX America a LasVegas nell’ottobre 2011.

RIMINI NUOVO PALACONGRESSI
Lorenzo Cagnoni, Presidente del Gruppo Rimini Fiera, ha ricordato che è prossima l’inaugurazione del nuovo Palacongressi di Rimini, una struttura di grande Qualità che conferma ancora una volta l’impegno del territorio verso il settore congressuale elevandone il profilo d’eccellenza e di internazionalità.

«Nonostante gli attuali scenari economici abbiamo mantenuto le previsioni secondo cui il nuovo Palacongressi triplica gli indici di occupazione congressuale attuali» ha affermato.

«Vogliamo fare crescere BTC, strumento di supporto alla politica di sviluppo di un settore che già oggi in Italia vale circa il 30% dell’intero comparto Turistico».

«BTC 2010 occupa un intero padiglione espositivo: i 320 espositori e 300 buyer presenti hanno dato luogo a oltre 7.000 appuntamenti finalizzati al business» ha dichiarato Paolo Audino, Ad di Exmedia, società che organizza BTC.

«Il settore congressuale ha bisogno oggi di un referente politico e di un convention bureau nazionale, ma anche di riavvicinarsi al mondo del turismo per non perdere le proprie potenzialità».
E proprio in quest’ottica di riavvicinamento Audino ha annunciato che la prossima edizione di TTG Incontri, in calendario ad ottobre, conterrà un workshop espressamente dedicato alla meeting industry.

«BTC rafforzata, sfrutteremo le sinergie derivate dall’aver portato la manifestazione a Rimini e forniremo agli operatori uno strumento di continuità con il mercato».

Positivo anche Paolo Zona, presidente di Federcongressi: «BTC a Rimini ha ritrovato il proprio equilibrio e la propria dimensione.
Il clima che vi si respira è il migliore degli ultimi 2 anni.
Il settore congressuale esce da un 2009 molto difficile, ma ne esce rafforzato e consapevole di dover ripensare alcuni modelli dibusiness.

BTC è un marketplace, ma non soltanto: credo che l’attenzione dedicata quest’anno alla formazione, cui Federcongressi contribuisce, sia il giusto segnale affinché la manifestazione dia inizio a un nuovo corso».
La Regione Emilia Romagna crede molto nel settore congressuale, ha affermato l’Ass regionale al Turismo Maurizio Melucci. «Abbiamo deciso distanziare 8 milioni di euro per la riqualificazione degli alberghi congressuali e,insieme ai convention bureau regionali, ci impegneremo sulla riorganizzazione della promozione e commercializzazione del settore per fare un ulteriore salto di Qualità».

OSSERVATORIO CONGRESSUALE ITALIANO:INVERSIONE DI TENDENZA
IL 2009 CHIUDE IN RIPRESA
La tradizionale presentazione dell’Osservatorio Congressuale (promosso dalla rivista Meeting e Congressi e dal Convention Bureau della Riviera di Rimini) si è tenuta in BTC ieri: Attilio Gardini, prof di econometria Università di Bologna-Campus di Rimini e responsabile dello studio, ha illustratoi dati relativi all’andamento del mercato nel 2009.

I dati sono complessivamente positivi, e rilevano un mercato congressuale italiano in ripresa: dopo il periodo più nero registrato alla fine del 2008, le buone performance del secondo semestre 2009 compensano ora le cadute dei primi 6 mesi dell’anno.
Il 2009 si chiude così con un dato ancora negativo per quanto riguarda il numero dei meeting, fermi a quota 102.515 (-7,76% rispetto al 2008), ma con 2 importanti indicatori – partecipanti e presenze – in terreno positivo.
Se il numero dei congressisti ospitati sfiora i 21 milioni e mezzo (pari al +2,82% sull’anno precedente), le giornate di presenza congressuale crescono del 2,92% andando a superare la soglia dei 35 milioni e mezzo.

Positiva anche la durata media degli eventi, che passa da 1,62 a 2,6 giorni, grazie all’incremento a 2 cifre (+11,74%) registrato nel 2° semestre 2009.

Migliori i risultati dei centri congressi(+2,03% nel primo semestre e +12,36% nel secondo), le residenze storiche(+1,98% e +15,61%) e le altre sale congressuali (-13,29% e +19,26%).

Nel secondo semestre 2009 gli effetti della ripresa si manifestano soprattutto sulla dimensione degli eventi.
Gli incrementi maggiori si registrano per gli incontri con 300-500 partecipanti (+4,63% rispetto al periodo gennaio/giugno), ma crescono,seppur con percentuali più contenute, anche le altre fasce: +3,41% la fascia 50-100 partecipanti; +2,30% la fascia 100-300; +2,26% la fascia 500-1.000 e +1,90% gli eventi con oltre 1.000 ospiti.
I meeting promossi dalle aziende sono in crescita (+5,73% nel 2° semestre 2009 rispetto al primo), seguiti da associazioni scientifiche (+2,58%) ed enti/partitipolitici/sindacati (+1,89%). Sempre nella seconda parte dell’anno, i meeting nazionali e soprattutto gli internaz. presentano segni di recupero: +7,24% per iprimi e +9,08% per i secondi.In termini di destinazioni, metropoli e città d’arte registrano nel secondo semestre aumenti significativi di tutti gli indicatori principali (+13,29% per le giornate dipresenza congressuale, +12,06% nel numero di incontri e addirittura +30,73% dei partecipanti).

•BTC è da 26 anni l’unica fiera italiana dedicata alla meeting industry: un market place a respiro intern. dove, attraverso agende di appuntamenti prefissati, promotorie organizzatori professionisti di meeting, congressi, eventi e viaggi di incentivazioneincontrano un’offerta qualificata (destinazioni, hotellerie, centri congressi e location per eventi, agenzie ricettive e di organizzazione eventi, servizi audiovisivi, tecnologici,di spettacolo, catering, trasporti etc).

BTC è anche luogo e momento di networking,formazione e aggiornamento professionale per la meeting community.

•BTC è una manifestazione di Exmedia Srl, società controllata al 95% da TTG Italia Spa(Gruppo Rimini Fiera), leader in Italia nella comunicazione e nei servizi per il turismo e nell'organizzazione di eventi B2B.

+ info: www.ttgitalia.com

• L’organizzazione di BTC è seguita e garantita da un Comitato Tecnico di esperti cheha il compito di collegare tra loro il mercato, le imprese e BTC. L’obiettivo è garantirel'efficienza e la trasparenza dell'operazione. TTG Italia Spa è membro associatodell'UNWTO, l'organizzazione mondiale del turismo.

UFFICIO STAMPA BTC
BTC - Margherita Franchetti - Foro Buonaparte 74, Milano
m.franchetti@btc.ittel. 02 86998471, fax 02 86998479
tel. 349 5453111btc@btc.it – www.btc.it


ENGLISH VERSION

BTC officially opens in Italy
ITALY - The Minister for Tourism in Italy, Michela Vittoria Brambilla, has officially opened this year’s BTC exhibition, for the Italian meetings and events industry.

Brambilla joined the Regional Councillor for Tourism for the region of Emilia Romagna, Maurizio Melluci, and Chairman of the Rimini Fiera Group, Lorenzo Cagoni, at the Rimini Fiera, the venue for the Exmedia organized event.

Melucci says: “The conference industry is a strategic one for Emilia Romagna.

“We are perhaps Italy’s leading region in terms of investment in facilities and infrastructure and our objective now is to boost internationalization, and we will work with the airport and railway network to make our destinations increasingly more accessible.”

Rimini has just invested in a new convention centre for the region, the Palacongressi, due to open in September. The venue, which was to host this year’s BTC but was not ready on time, will operate in synergy with the Rimini Fiera and Riccione Conference Centre in the region.

Rimini Fiera Group’s Cagoni says: “ With the new venue, we expect significant meetings market growth.

“Italy’s conference market is small partly because of its lack of large, modern, purpose built conference facilities. Now, with Rimini’s new Palacongressi and, in future those of Rome and Venice, the country is equipping itself to compete on the international stage. BTC is a reflection of the market, and we forecast that it will grow in tandem with and as part of an expanding industry.”

Exmedia, which is 95 per cent owned by Rimini Fiera Group, has run BTC for 26 years, it is the only event dedicated to the meetings industry in the country. It decided to move this year’s event from its November dates to July.

Exmedia’s MD Paolo Audino says of the decision: “BTC 2010 is the result of some innovative decisions taken to reflect market trends and meets its demands.

“The new summer date and the choice of Rimini as a destination, we hope will be positively received by the industry, which has undoubtedly been hit by the unfavourable economic environment, but which has not lost its vitality.”



Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!