Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

ultima ora•Cetrioli/Gurken/Pepinos letali mortali• primi sequestri preventivi in Italia • Esterichia coli enteroemorragico (Ehec) 31 May 2011 Virus Tour . . . • Spain 200 milion€ di perdite in 1 setti

Martedì 31 maggio 2011 | 00:00
////La consejera Anzaluza de Agricultura visita una plantación de pepinos ///

ultima ora • Cetrioli/Gurken/Pepinos letali mortali • primi sequestri preventivi in Italia • Esterichia coli enteroemorragico (Ehec) 31 May 2011 Virus Tour • Spain 200 milion€ di perdite in 1 settimana

• danni incalcolabil & irreparabili - dichiara il Ministro di Agricoltura e Pesca de Andalucía, Clara Aguilera, le conseguenze per il settore orticolo sulle speculazioni per allarme cetrioli in Germania.

• il Segretario di Stato per l'UE Diego Lopez Garrido, dichiara non c'è spazio per chiedere alla UE un qualche tipo di indennizzo per le accuse - infondate e sconsiderate.

• dopo Austria e Repubblica Ceca anche il Belgio ha vietato le importazioni di verdure da Spagna, Germania e Russia.

• il Ministro spagnolo dell'ambiente e degli affari rurali e marine (MARM), Rosa Aguilar, ha detto che chiederà aiuto di Unione Europea per il settore ortofrutticolo spagnolo dopo l’epidemia in Germania, attribuibile a una partita di cetrioli spagnolo. Secondo i produttori, i danni al settore ammontava a 200 milioni di euro per settimana. Aguilar, dopo aver incontrato ieri a Madrid i rappresentanti delle coop agro-alimentari, org. di agricoltori - ASAJA, COAG e UPA, e la Fed. spagnola dei produttori ed esportatori di frutta e verdura (FEPEX) per analizzare la situazione, ha riferito di aver creato un Commissione a monitorare la crisi. - La Spagna non consentirà di danneggiare l'industria, e ha aggiunto che nelle prossime 48 ore - sapremo i risultati delle analisi nel nostro Paese. - Metteremo sul tavolo i risultati e trarremo le conclusioni di quello che sta succedendo in Germania.

- Richiameremo rapidamente tutti i meccanismi previsti nella OCM, e chiederemo alla Comunità Europea di rispondere ai danni, ed inviteremo la Germania ad assumersi le proprie responsabilità. Il Ministro ha precisato che è il momento di dire - basta a mettere al centro del bersaglio gli spagnoli perché non è giusto.

////// Analogamente, il Ministro della Salute, delle Politiche Sociali e l'uguaglianza, Leire PAJÍN, ha chiesto PRUDENZA alle Istituzioni Europee circa l'origine del contagio in Germania. Parlando ai media, ha insistito Pajín chiediamo al Governo Tedesco e alla Comunità Europea per la Sicurezza Alimentare - responsabilità e tempestività - per Agenzia di test per individuare la fonte dell'infezione.

//// La Spagna ha interesse ad avere le prove di cosa è stato riscontrato nel più breve tempo possibile, perché crediamo che sia importante mostrare che cosa è successo e quindi agire di conseguenza.

Il presidente ASAJA, Pedro Barato, ha sottolineato che il settore è - oltraggiato - per accuse SENZA PROVE della Germania, soprattutto quando - non ci sono problemi con i cetrioli consumati in Spagna o in altri Paesi, e chiede che le Autorità dei Paesi dove si sono registrati i casi - CHIARISCONO cosa è successo il più presto possibile.

Il Direttore del Servizi Tecnici COAG, José Luis Miguel, ha detto che la Germania non ha alcun - CASO FORTE - per accusare la Spagna, così ha definito "responsabilità" in Germania per i danni causati.

//// il vice segretario generale di UPA, Montserrat Cortinas, è CONVINTO che il focolaio di malattia non è NATO nel settore orticolo spagnolo, e ha invitato i consumatori a continuare a fare affidamento su questi prodotti.

• in ITALIA il Codacons ha invitato le Autorità Sanitarie Italiane, ad effettuare più rigidi controlli su frutta e vegetali provenienti da Spagna ed Olanda, per impedire ingresso in Italia di Esterichia coli enteroemorragico (Ehec), il batterio responsabile dell’EPIDEMIA che sta colpendo la Germania ma anche altri Paesi Europei, ieri Lunedi 30 Maggio 2011 i primi SEQUESTRI di CETRIOLI, a scopo preventivo da parte dei Carabinieri dei Nas.

• Lo ha dichiarato, ai microfoni del Tg1, lo stesso Ministro della Salute, Ferruccio Fazio, spiegando che il sequestro di 7 q.li di cetrioli, è a scopo preventivo e che “Saranno fatti gli esami per vedere se si trova il batterio. Entro 24-36 ore al massimo il sequestro verrà sbloccato”.

• Dalla GERMANIA intanto, Andreas Hensel, Presidente Ist. Federale Tedesco per la valutazione del rischio, dichiara: - Abbiamo trovato gli agenti patogeni Ehec (Enterohaemorrhagic Escherichia coli) su cetrioli, ma questo non vuol dire che siano responsabili di tutti i casi.

• Attesi per domani mercoledi 01 GIUGNO 2011, da Commissione UNIONE EUROPEA, i risultati delle analisi sui campioni d’acqua e di terreno, prelevati nelle Az. Agricole delle Regioni Almeria e Malaga, dove sono coltivati i cetrioli venduti in Germania, alla ricerca della fonte della contaminazione, al momento non ancora identificata.

• • • • • •
READ MORE

www.sicilydistrict.eu/index.php?page=leggi_news&cpage=news&n_id=3768

www.sicilydistrict.eu/index.php?page=leggi_news&cpage=news&n_id=3746

wWw.sicilydistrict.eu/index.php?page=leggi_news&cpage=news&n_id=3754

wWw.sicilydistrict.eu/index.php?page=leggi_news&cpage=news&n_id=3753

www.sicilydistrict.eu/index.php?page=leggi_news&cpage=news&n_id=3756

• • • • • •
BE THE FIRST TO KNOW ABOUT Food Culture GDO & • Chi in . . who • Inside our
///// N 1 TOP Food Culture GDO & Trade map • WWW.SicilyDistrict.eu • Date
(apizzone@gmail.com)
• • • • • •

TAGS: Almeria e Malaga, Agroseguro, NO seguro, Andreas Hensel, Clara Aguilera, Killer salat, sequestri di cetrioli a scopo preventivo, batterio Ehec, Escherichia coli, Cetrioli, Gdo, Best Label, sicilydistrict, carrello infelice, albicocche - ciliegie - fragole - pesche e susine provenienti dalla penisola iberica, ortofrutta panico, cetrioli mortali, ultima ora, last min 31 May 2011, virus letale, Unione Europea, SicilyDistrict portal, Verdure
• • • • • •



Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!