Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

A A Alert Trash Food • Le mozzarelle blu (Milckwerk Jager) distribuite in Italia & in altri 13 Paesi Unione Europea • 5 marchi sequestrati in Italia: Fattorie Torresina, Land, Lovilio, Malga Paradi

Sabato 26 giugno 2010 | 00:00
A A Alert Trash Food • Le mozzarelle blu (Milckwerk Jager) distribuite in Italia & in altri 13 Paesi Unione Europea • 5 marchi sequestrati in Italia: Fattorie Torresina, Land, Lovilio, Malga Paradiso e Monteverdi !

International Taste i marchi di MOZZARELLE sequestrati in Italia:
• LAND (vendute da Eurospin),
• LOVILIO (vendute da LIDL)
• MALGA PARADISO" (vendute da MD discount)

• L’azienda tedesca produttrice è la Milchwerk Jäger, uno dei caseifici più antichi della Germania.
Da numerosi anni esporta in diversi Paesi vari formaggi come Provolone, Mozzarella, Caciotta, Scamorza Bianca, Pasta filata, Edamer, Butter

• Il principale cliente è l’Italia che importa il 90 % della sua produzione.
Il latte lavorato presso il caseificio Jäger proviene al 100% dall’Alta e Bassa Baviera come riporta in sito dell’azienda.
. . . . . • E’ tutto risolto ha rassicurato Hermann Jaeger della Milchwerke Jaeger interrogandosi sul perchè di tanta attenzione e clamore.

21/6/2010 Troviamo il Pseudomans fluorescens responsabile di “altered organoleptic characteristics (blue coloured: 1 mm) of Pseudomonas fluorescens (3000000 * 1000 CFU/g) in mozzarella cheese from Germany”

21/6/2010 Ancora mozzarella “cheese with altered organoleptic characteristics (bleu coloured) of mozzarella cheese from Germany infested with moulds”
E’ arrivato perfino a dire in una intervista che fin dal mese di maggio scorso era stato evidenziato il - Pseudomas fluorescens - e il problema per lui era risolto.

• Che altre sorprese ci riserva la mozzarella organicamente alterata?

Le mozzarelle blu non sono state distribuite solo in Italia, ma anche in altri 13 Paesi nell'Unione Europea.

Lo hanno confermato fonti Comunitarie, precisando che gli ispettori inviati da Bruxelles sono all'opera per chiarire l'origine della contaminazione.

L'UE (Unione Europea) ha ribadito che la situazione - è sotto controllo ! - sottolineando che - Le Autorità dei Paesi dove è stata distribuita la mozzarella blu hanno provveduto al ritiro del prodotto.

Oltre all'Italia, il latticino sotto accusa è stato trovato anche in Slovenia, Francia, Bulgaria, Repubblica Ceca, Danimarca, Ungheria, Polonia, Romania, Slovacchia, Svezia, Bielorussia, Russia ed in Germania dove era stata prodotta.

Gli ispettori devono chiarire l'origine della contaminazione, è ancora in corso l'ispezione in Baviera, presso la sede della società di latticini - Milckwerk Jager - produttrice delle mozzarelle blu contaminata, ma non tossica.

Le mozzarelle, precisano esperti Comunitari, - venivano vendute con diversi marchi commerciali.

5 le marche oggetto di sequestro in Italia: Fattorie Torresina, Land, Lovilio, Malga Paradiso e Monteverdi.

Caso - mozzarelle blu - , su cui il procuratore Raffaele Guariniello ha aperto un'inchiesta già 10 giorni fa, quando i Nas di Torino operarono il primo maxi-sequestro di 70mila esemplari di formaggi che diventano color puffo una volta aperti.

• Un caso che si è esteso in Italia e in Europa.

- Ma potrebbero salire gli indagati - spiega Guariniello - più si va avanti e più ne scopriamo.

Per ora ci sono 2 responsabili della casa produttrice tedesca LAND e i distributori in Italia, che fanno capo a più di una società -.

Si procede per violazione delle Legge del '62 sugli alimenti, commercio di sostanze alimentari nocive e frode nell'esercizio del commercio.

- Siamo in contatto col Ministero della Salute - prosegue il Procuratore - per avere tutti i dati relativi alle importazioni in Italia.

In Germania le ispezioni sono già state avviate
La Procura Italiana ne ha effettuata una molto importante a Verona, presso lo stabilimento di una delle aziende importatrici.

E da parte dei responsabili della casa madre tedesca, spiega il Procuratore, stanno emergendo le prime spiegazioni. - Hanno parlato di acqua di raffreddamento prelevata da pozzi contaminata - precisa Guariniello - inquinata cioè da materiali vari a causa di alcuni lavori di manutenzione che starebbero facendo.

- I Tedeschi Stanno ammettendo quindi che in parte la responsabilità è loro

CONSIGLI per i CONSUMATORI
• La filiera cortissima e la velocita dei passaggi dal latte appena munto alla produzione sono l'unica difesa in mano al consumatore contro la mozzarella adulterata

• Semplici regole per scegliere una mozzarella di Qualità.




- - > Ecco cosa scrive il portale del produttore tedesco • Milchwerk Jaeger •

• ITALIANO
Mozzarella JAGER rispecchia quella che è l'antica ricetta di questo formaggio fresco, già da sempre usata nel Sud Italia.
Per la sua produzione, usiamo solamente latte di prima qualità e naturalmente, fermenti lattici vivi. Le moderne tecniche inoltre, ci consentono di avere un prodotto esente da qualsiasi contaminazione battereologica e soprattutto dall'aspetto molto bianco.

• DEUTSCH VERSION
Unser Mozzarella erhält seinen typischen Geschmack, seine feine Konsistenz und sein weißes Aussehen durch die traditionelle Zubereitungsart, wie sie im Süden Italiens seit Jahrhunderten praktiziert wird.
Für unseren Mozzarella verwenden wir ausschließlich hochwertige Milch und ausgewählte, lebende Milchsäurebakterien.
Verbunden mit dem meisterlichen Können unserer Käsespezialisten und der Produktionstechnologie, die traditionelle Mozzarellaherstellung auf höchstem Hygiene-Niveau ermöglicht, entsteht ein Qualitätsprodukt, das sich als äußerst wohlschmeckende, schneeweiße Kugel präsentiert.

• ENGLISH VERSION
Mozzarella cheese obtains its typical flavour, its delicate consistency and its white appearance from the traditional manufacturing process, which has been practised in southern Italy for centuries.
We exclusively use high-quality milk and selected live lactic acid bacteria.
The craftsmanship of our cheese experts together with the production technology, which allows a traditional Mozzarella cheese production on the highest hygiene level, results in a quality product which presents itself as a very tasty, snow-white ball.


www.milchwerk-jaeger.de



www.milchwerk-jaeger.de




Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!