Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

26 Oct 2010 Messina • incontro Giardini Verde Pensile&Verde Verticale • Biodiversità Future martedì 26 ottobre h 15/20 salone Sede Provincia Messina

Domenica 24 ottobre 2010 | 00:00
26 Oct 2010 Messina • incontro Giardini Verde Pensile&Verde Verticale • Biodiversità Future martedì 26 ottobre h 15/20 salone Sede Provincia Messina

MESSINA • I GIARDINI PENSILI sono il NOSTRO FUTURO
Vantaggi e prestazioni del verde pensile professionale rispetto alle coperture a verde tradizionali

SE NE DISCUTE in un Convegno Martedi 26 ottobre 2010 presso il salone degli Specchi della Provincia di Messina – Corso Cavour 87 MESSINA

Il Verde Pensile fenomeno molto diffuso nel Nord Europa.

• Associazione Abitare bio e la Harpo Seic Verde Pensile si pongono gli obiettivi di diffondere una CULTURA di riavvicinamento dell’uomo di città alla natura, attraverso la sensibilizzazione sulle Tematiche quali la Tutela della biodiversità, l’abbassamento della temperatura, l’abbattimento del CO2 e di altri inquinanti, la salvaguardia della permeabilità delle superfici, la riduzione del fabbisogno energetico e il miglioramento della vivibilità dell’ambiente urbano sia in termini collettivi che del singolo, attraverso la diffusione di tecniche costruttive sostenibili, come ad esempio le coperture a verde.

• Le condizioni meteo climatiche continentali hanno favorito nei Paesi centro Europei una grande diffusione di superfici a verde pensile (si pensi che in Germania si stimano realizzazioni di ben 13 milioni di mq. di verde pensile annui) con sistemi che, però, nel nostro Paese trovano spesso una certa difficoltà applicativa.

• Nel nostro clima Mediterraneo, il verde pensile deve offrire elevate prestazioni dal punto di vista del raffrescamento passivo estivo, disponibilità idrica e nello stesso tempo ridurre i costi di manutenzione ed il fabbisogno idrico in rapporto alle piante tipiche del Mediterraneo.

• La Scuola del Verde Pensile di Ass. Abitare Bio di Messina e Harpo Seic Verde Pensile di Trieste, con i patrocini di Provincia Messina, Comune Messina, Ordine Architetti Paesaggisti Messina, Collegio Periti Industriali e Laureati Messina, Collegio dei Geometri, organizzano un incontro
• MARTEDI 26 ottobre 2010 h 15/20 al Salone degli Specchi della Provincia che ha come tema le coperture a
-•- VERDE PENSILE - ponendo particolare attenzione ai vantaggi e alle prestazioni del verde pensile professionale nel clima Mediterraneo.

- • - Messina meno allagata d’inverno, più bella, più salubre, più sostenibile e . . . più verde - questo lo slogan - che può diventare reale.

Una politica intenta ad uno sviluppo del verde pensile & verticale può essere di miglioramento anche per le Città del Sud, sempre più invase dal cemento a discapito della NATURA.


• /////// VANTAGGI del VERDE PENSILE • ///////
I vantaggi dell’installazione di un verde pensile sono innumerevoli e non si limitano ai soli fini estetici, infatti:

• realizzano un buon isolamento termico con un conseguente risparmio energetico
• migliorano le prestazioni fonoassorbenti
• realizzano una perfetta impermeabilizzazione
• diminuiscono l’afflusso di acque piovane nelle reti fognarie
• aumentano il valore della costruzione

Dunque l’incontro potrà dare, a chi interverrà all’evento, molti spunti di riflessioni circa la necessità che le Città del Sud hanno di volgere il proprio interesse nei confronti del verde, obiettivo per l’Associazione Abitare bio e che trova nella Harpo SpA divisione Verde Pensile un partner all’avanguardia.

• ingresso gratis ed aperto a tutti.

• • //////////// Relazionano • • ////////////

• Alfredo Misitano, Presidente Ass. Abitare Bio di Messina (www.abitarebio.org)
info@abitarebio.org, segreteria@abitarebio.org

• Maurizio Crasso direttore Seic Verde Pensile di Trieste
(www.harpo-group.com)

• • //////////// Partecipano • • ////////////
arch. Gaetano Montalto (Presidente degli ordini degli Architetti della prov. di Messina),
Antonio Ruggeri (Presidente del Collegio dei Periti Ind. della prov. di Messina)
Carmelo Ardito (Presidente del Collegio dei Geometri della prov. di Messina).
Martedi 26 Oct 2010 Provincia di Messina – Corso Cavour 87 MESSINA

VANTAGGI del VERDE PENSILE & VERTICALE
I vantaggi di un tetto giardino? Ecologici, funzionali, economici

La parola “pensile”, dal latino pensilem (che sta sospeso), è detto di giardino che sta in alto sorretto da archi, colonne o simili.
Se ne parla ogni giorno di più, ma le coperture a verde non rappresentano di certo la novità del nostro secolo!

Il retaggio storico è lungo e vanta esempi importanti: dai famosi giardini pensili di Semiramide ai tetti ricoperti di zolle in Scandinavia alle ville degli antichi Romani.

Il corso degli avvenimenti ha portato poi al completo abbandono di questa tecnologia, recuperata
tecnicamente da pianificatori urbanistici e progettisti solo nel recente XIX sec. in seguito ad urbanizzazioni selvaggie che hanno ridotto in misura sempre maggiore gli spazi verdi a disposizione della popolazione.

COSA CAMBIA rispetto al passato?!
La novità attuale è la possibilità di realizzare verde pensile su praticamente tutti i tipi di copertura con pochi accorgimenti in virtù di tecnologie moderne semplici da utilizzare e materiali che consentono strutture verdi leggere dal punto di vista dei carichi gravanti. Insomma la realizzazione di coperture verde è ormai alla
portata di tutti e non solo di tecnici specializzati!

Non è da sottovalutare che la percezione dello spazio influisce molto sulla qualità abitativa e di VITA.

E’ l’architettura a fare gli abitanti riteniamo che spazi gradevoli (è il caso dei tetti verdi), influiscano
positivamente sul nostro umore e ci facciano affrontare il lavoro e la routine giornaliera con uno spirito ottimistico.

Oltre al vantaggio psicologico che l’uomo trae dalle coperture a verde, ce ne sono altri da considerare come quelli ecologici e funzionali che hanno come conseguenza diretta interessanti vantaggi economici.
Alpiz - (apizzone@gmail.com)



www.abitarebio.org

www.harpo-group.com


Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!