Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Buongiorno ITALIA domenica 27 Giugno 2010 www.citricaradio.com.ar ARGENTINA / ITALIA / AR dedicata a ROMA

Giovedì 24 giugno 2010 | 00:00
Buongiorno ITALIA domenica 27 Giugno 2010 www.citricaradio.com.ar

ARGENTINA / ITALIA / ARGENTINA / ITALIA
Domenica 27 GIUGNO 2010 dedicata a R O M A Citta' del Vaticano, il Neorealismo italiano, Anna Magnani, Sofia Loren. Enogastronomia Romana . . . .
Collegamento con Radio Vaticana (CANALE 105) collegamento per parlare del Neorealismo italiano (prof. Dante Ruscica, funzionario d’Ambasciata, direttore della rivista Italia/ Argentina rappr. ANFE in Argentina)

- • - - • - - • - - • - - • -- • - - • - - • - - • - - • - - • - - • - - • - - • - -
Domenica 27 giugno 2010, dalle ore 10 alle 12,

la puntata di BUONGIORNO ITALIA dedicata a ROMA
Appuntamento è qui
FM CITRICA 88.5
WWW.CITRICARADIO.COM.AR
WWW.SICILYDISTRICT.EU

Domenica dalle ore 10.00 alle 12.00 ora Argentina
SKYPE gabri.malusa

L'appuntamento e' qui:

FM 88.5 AVELLANEDA BUENOS AIRES ARGENTINA

www.citricaradio.com.ar www.sicilydistrict.eu

buongiornoitalia@live.com.ar


• VAMOS Bien • Tenemos La RADIO TE Cuenta lo ultimo Mapa Italia Argentina Link importante ! Estamos en internet

VAMOS Bien • Tenemos La RADIO TE Cuenta lo ultimo Mapa Italia Argentina

Link importante ! Estamos en internet
www.citricaradio.com.ar htpp://www.sicilydistrict.eu

- - - Hoja Carta Italiani • in ARGENTINA • Buongiorno Italia fm 88.5
• Linea musical que abarca al Soul Rock, el Pop, el Funk, y al Reggae con todas sus variantes de Italian Style

h 10 BUONGIORNO ITALIA in onda su fm88.5 Radio Citrica Città di Avellaneda, Buenos Aires, Argentina. Ora Argentina

Si può ascoltare anche tramite Internet - www.citricaradio.com.ar

Dopo Puglia, Calabria, Sicilia, Sardegna, Molise, Emilia Romagna, Piemonte, . . . Ecco Domenica 27 Giugno 2010 la 8a puntata di Buongiorno Italia dedicata a ROMA e alla Regione LAZIO

Mayo 2010 • Messaggio del Papa per il bicentenario dell'Argentina

Concordia e prosperità all'Argentina, che ha celebrato in questi giorni il 200.mo Anniversario della Revolución de Mayo.
Ad augurarle, Benedetto XVI in un Messaggio durante la celebrazione commemorativa, nella Basilica di Nostra Signora di Luján, dal Nunzio Apostolico, l'arcivescovo Adriano Bernardini.

“Esprimo vivamente il mio affetto e la mia vicinanza spirituale a tutti gli Argentini, che – afferma nel Messaggio il Papa – raccomando nelle mie preghiere, chiedendo al Signore che li benedica abbondantemente con la concordia, la pace e la prosperità”.

Alla cerimonia, alla quale ha partecipato il Presidente argentino, Cristina Fernández de Kirchner, e alcune autorità estere, l'arcivescovo di Buenos Aires e primate d'Argentina, il cardinale Jorge Mario Bergoglio, ha osservato durante il Te Deum che la situazione attuale richiede un atteggiamento di “grande compartecipazione e di responsabilità da parte di tutti gli Argentini e specialmente da parte dei Leader della Nazione”.

Si deve superare, ha auspicato, ogni vantaggio settoriale o corporativo e “lavorare uniti per il bene di tutti nella costante attenzione alle persone più deboli ed emarginate della società”.

Secondo il cardinale Bergoglio, la “perdita di vista della Qualità della vita delle persone è strettamente legata alla salute della Costituzione e delle istituzioni. La loro scarsa operatività si traduce in un alto costo sociale”.
Viceversa, la saldezza della Costituzione e la qualità delle Istituzioni sono la garanzia “più sicura per realizzare l'inclusione di tutti nella Comunità nazionale”. Pertanto, ha indicato, è necessario che i poteri dello Stato, nel rispetto dei propri ambiti, livelli e legittime autonomie, si “integrino e completino a vicenda nella prospettiva di servizio al bene comune”.
Un bene che va tradotto, ha concluso, con leggi “che interpretino e soddisfino le esigenze reali delle persone, dei Cittadini”: ovvero, che non violino il diritto naturale, ma tengano conto “della natura delle persone umane, della famiglia, della società.

BUENOS AIRES Del 13 al 31 de agosto de 2010 la Ciudad vive tango. Una verdadera celebración del género en sus diferentes vertientes: conciertos, fiestas y milongas con música en vivo, conferencias, exhibiciones temáticas, espectáculos, presentaciones de libros, cine, clínicas, ronda de negocios, clases y seminarios de baile, muestras permanentes y la gran competencia mundial de baile en las categorías “Tango Salón” y “Tango Escenario”.


WWW.CITRICARADIO.COM.AR



WWW.SICILYDISTRICT.EU






Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!