Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Il museo più bello del mondo Così era chiamato il Folkwang di Essen • Rinato firmato dal celebre architetto inglese David Chipperfield

Domenica 7 febbraio 2010 | 00:00
• ESSEN Il museo più bello del mondo Così era chiamato il Folkwang di Essen. I nazisti lo svuotarono.

Rinato firmato dal celebre architetto inglese David Chipperfield

La nuova sede del Folkwang Museum

A prima vista il «museo più bello del mondo» non ha nulla di spettacolare.

Chi arriva in questi giorni a Essen per visitare la nuova sede del Folkwang Museum, disegnata da David Chipperfield e inaugurata a fine Gennaio, e pensa alla frase che il cofondatore del MoMa di New York Paul J. Sachs pronunciò nel 1932 -
« Folkwang il museo più bello del mondo» - si trova all’inizio spiazzato.

Un effetto non casuale: Chipperfield ha scelto infatti la semplicità.

Niente fasti, ne giochi di luce particolari. Solo 6 strutture di forma cubica collegati da 4 cortili interni e un emblema: la trasparenza.

Per il nuovo Folkwang, uno dei più prestigiosi musei di arte moderna e contemporanea in Germania, l’architetto inglese ha puntato tutto sulla LUCE naturale, che entra ovunque: dalle pareti in vetro riciclato, dai soffitti alti fino a 6 m., dai cortili interni a vetri.

«Dall’ingresso si può vedere ogni parte dell’edificio e ci si può orientare immediatamente» dice Chipperfield.

«Al tempo stesso abbiamo voluto creare un edificio in cui ci si può anche perdere».

E perdersi qui è semplicissimo, di fronte alle collezioni che non hanno pari per estensione.

La particolarità di questo museo sta certo nelle sue opere, soprattutto per quanto riguarda la Pittura del XIX e XX sec, molti quadri di Van Gogh, Gauguin, Cézanne e Renoir, ma anche nella sua ricca raccolta fotografica, che rientra tra le più importanti in Germania, nel Deutsches Plakat Museum, sezione del Folkwang, la più grande collezione di manifesti in Europa, e di grafici e disegni», dichiara il direttore del Museo - Hartwig Fischer.

Fino ad appena 3 anni fa, infatti, il Folkwang era completamente diverso.
Poi, in agosto 2006, inizia la rifondazione: Fischer (dirett.del Museo) riceve una telefonata da Berthold Beitz, Presidente Fondazione Krupp ed ultimo magnate dell'industria tedesca.
Krupp Foundation pronta a donare 55 milioni €. per costruire nuova sede Museo.

Oggi, in meno di 2 anni, mentre la Ruhr festeggia il titolo di Capitale Europea della Cultura, il Folkwang è rinato: la vecchia ala creata negli Anni ‘60 è in fase di restauro, apre il 20 Marzo 2010, quando torna ad ospitare i Capolavori del XIX sec.; la struttura del 1983 è stata abbattuta per far posto al Museo disegnato da Chipperfield.

Il nuovo Folkwang Museum nei primi 3 giorni di apertura ha già attirato 14.500 visitatori ed è stato salutato dalla stampa tedesca come uno dei più affascinanti musei costruiti nel dopoguerra in Germania.

Folkwang Museum è pieno di capolavori: Lucio Fontana, Andy Warhol, Frank Stella, Gerhard Richter, Cézanne, Gauguin, Matisse.

- - - - - - - - - -
David Chipperfield Architects originally won first prize and Adjaye/Associates 2nd prize in mid-February with the jury recommending that both designs be optimised.

The appointment of David Chipperfield Architects follows a one month period of revision to the project.
In total, 12 practices took part in the international competition.

The current museum is of worldwide renown, housing an outstanding collection of predominantly German and French Art from the 19th and 20th century, including works from Caspar David Friedrich, Mark Rothko, Vincent van Gogh and Ernst Ludwig Kirchner.
The permanent collection also includes photography, graphics and a poster collection.

As a continuation of the existing 1950s building, the new museum is structured into 6 volumes and 4 courtyards.
The public spaces are located on the ground floor, on the existing building’s exhibition level.
An outside staircase leads from Bismarckstrasse to the raised entrance courtyard, a protected public space with a restaurant.

The new museum building provides a variety of exhibition rooms with differing natural light levels, as well as further museum facilities - a library with reading room, a multifunctional room, restoration workshops, administration and storage.

A courtyard will integrate the existing building into the overall composition, without losing its architectural autonomy.
Reinforced by the landscape design, the new museum building forms an urban ensemble with the Institute of Cultural Sciences.

The opening is for 2010 to coincide with Essen’s year as City of Culture.

The project has received funding of 55 Million Euros from the Alfried Krupp von Bohlen und
Halbach-Stiftung.

- - - - - - - - Museum Folkwang

Das schönste Museum der Welt So lautet die erste große Sonderausstellung, die das Museum Folkwang im Neubau

- - - - > von 20 März bis 27 Juli 2010 zeigen wird. Sie ist der einzigartigen Geschichte der Folkwang-Sammlung und ihrer Entwicklung gewidmet.

Seit der Gründung in den 20er Jahren des letzten Jahrhunderts hat das Museum durch seine herausragenden Ausstellungen zu Malerei, Skulptur und Fotografie Weltruf erlangt.

Aufgrund des derzeitigen Umbaus gastiert die Dauerausstellung auf der Villa Hügel.
Doch Ende Januar 2010 ist es soweit.

Dann wird der Neubau nach Entwürfen des Architekten David Chipperfield wiedereröffnet.

Das Lichtbild zeigt den neuen Nordflügel des Museum Folkwang.
- - - - - - - - - -
Neubau Museum Folkwang
Eröffnung
Öffnungszeiten: Di bis So 10-18 Uhr, Fr. bis 22.30 Uhr

ab 20. März verlängerte Öffnungszeiten für die Sonderausstellung
"Das schönste Museum der Welt" - Museum Folkwang bis 1933
- - - - - - - - - - - www.essen.de
www.essen2010.com
www.museum-folkwang.de

Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!