Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

XXI ed. ITALY TOUR Treno Verde di Ferrovie dello Stato e Legambiente

Martedì 16 febbraio 2010 | 00:00
XXI ed. ITALY TOUR Treno Verde di Ferrovie dello Stato e Legambiente

Dati aggiornati sull’inquinamento - il Treno Verde 2010 fa tappa in 9 città italiane: Messina, Crotone, Potenza, Latina, Ancona, Ravenna, Vicenza, Milano Garibaldi, Genova Principe.

Ancora una volta, a bordo del convoglio Ambientalista, i protagonisti saranno clima, ENERGIA e risparmio.

Aria e rumore saranno monitorati e sottoposti a controlli speciali e i risultati presentati in conferenze stampa al termine di ogni tappa.

MESSINA TRENO VERDE, da Giovedi 18 a Domenica 21 Feb 2010

Il furgone – laboratorio mobile rileverà l'inquinamento atmosferico da traffico veicolare su via La Farina.

Ma non solo, sarà possibile visitare le sue carrozze, allestite con mostre e plastici.

L'iniziativa è inserita nell'ambito della manifestazione “Treno verde”, campagna di monitoraggio sull'inquinamento acustico ed atmosferico delle città, che Legambiente, insieme alle Ferrovie dello Stato, svolge dal 1988.

Un vero e proprio convoglio che viaggia su rotaie con un "carico" di iniziative volte all'informazione ed all'Educazione Ambientale.

Il Treno Verde sosta alcuni giorni in ogni stazione, ed è possibile visitare le sue carrozze, allestite con mostre, plastici, sale video e sale conferenze, che fungono da veri e propri laboratori di educazione ambientale.

Contemporaneamente le centraline dell'Istituto Sperimentale delle Ferrovie analizzano campioni d'aria per verificarne la qualità e raccolgono dati sull'inquinamento acustico.

Obiettivo della campagna: sensibilizzazione Opinione pubblica e delle amministrazioni locali sui temi della Qualità urbana.

Un discorso che valuta necessario il confronto su argomenti come l'effetto serra, i mutamenti climatici, il risparmio energetico, il riutilizzo dei rifiuti, la tutela del patrimonio artistico e culturale.

MESSINA dalle h 9 di giovedì 18, alle 24 di Domenica 21 febbraio

Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!