Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Francesco Messineo nominato segretario generale di AdSP Mar Tirreno Centrale area Campania

Venerdì 13 gennaio 2017 | 21:50


Francesco Messineo Segretario generale della neonata Autorità di Sistema Portuale Mar Tirreno centrale

La nomina di Messineo ratificata OGGI venerdi 13 gennaio 2017 nel corso della 1a seduta del Comitato di Gestione nella sede del porto di NAPOLI.

Il comitato insediato ha deliberato ad unanimità la nomina proposta dal presidente di Autorità di Sistema Portuale Mar Tirreno centrale Pietro Spirito

Oltre alla nomina di Messineo - il Comitato ha approvato il bilancio di previsione 2017 ed ha avviato la discussione sul Piano Operativo di Autorità di Sistema del Mar Tirreno Centrale.

Il bilancio di previsione, approvato prevede per anno appena iniziato di effettuare investimenti per 18 milioni di euro, con un leggero avanzo economico di 73.323 euro.

Avviata la discussione sul piano operativo che proseguirà nella prossima riunione del 25 gennaio 2017.

Il comitato di gestione che si è insediato oggi - resta in carica fino al 2020 composto da

Luigi Lavarone - designato da Regione Campania
Umberto Masucci Città Metropolitana di Napoli
Arturo Faraone - Direz Marittima della Campania
Gaetano Criscuolo - designato dal Comune di Salerno

Sulla nomina di Messineo che era candidato alla Presidenza di Autorità di sistema.

Pietro Spirito ha dichiarato: ing. Messineo presenta una competenza non solo della macchina amministrativa ma anche della complessa attività che contraddistingue il governo di un porto.
Le sue competenze di carattere tecnico costituiscono un valore aggiunto per la realizzazione degli investimenti necessari allo sviluppo dei porti di Napoli, Castellammare di Stabia e Salerno.

Messineo: ingegnere è stato per 8 anni segretario generale di Autorità Portuale di Salerno, dirigente Area Presidente di Autorità Portuale di Gioia Tauro e presidente per 4 anni di Autorità Portuale di Massa Carrara.




Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!