Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Enfidha TUNISIA, aeroporto, interporto e il porto non ancora realizzato che spaventa l'Italia

Lunedì 25 gennaio 2010 | 00:00
Enfidha TUNISIA, aeroporto, interporto e il porto non ancora realizzato che spaventa l'Italia

- La Tunisia ha varato nel 2008 un progetto Logistico avveniristico da 25 miliardi di dollari per realizzare una piattaforma internazionale di business e servizi.

Il progetto prevede infrastrutture e costruzione di unità residenziali, commerciali e facilities e si sta completando e sviluppando a Sud di Tunisi in collaborazione con varie società arabe tra cui la società Sama Dubai.

La prima tranche di lavori riguarda un'area di 850 ettari su cui stanno sorgendo 2.500 imprese commerciali in un complesso di 16 palazzi.

Il piano di sviluppo 2007-2011 predisposto dal Governo Tunisino punta alla realizzazione di grandi opere tra le quali:
• aeroporto internazionale da 5 milioni di passeggeri ( già realizzato dal gruppo Turco TAV)
- • porto Enfidha (con fondali a - 17m. pronto per il 2012)
• estensione della rete ferroviaria metropolitana di Tunisi (in costruzione).

Il 5 Dicembre 2009 è stato aperto l'aeroporto di Enfidha, nella Tunisia del Centro Est. Scalo, situato nelle vicinanze di Sousse e Hammamet, con una capacità da 5 milioni di passeggeri annui nella fase iniziale.
L'investimento ammonta a circa 500 milioni di euro.

Enfidha - polo logistico (porto e aeroporto) turistico si trova a circa 100 km da Tunisi, tra le stazioni di Yasmine Hammamet e Port el Kantaoui.

Il Gruppo turco Tav Airports Holding Co si è aggiudicato la gara per la costruzione e la gestione degli aeroporti di Enfidha e Monastir.

In via di completamento anche gli interventi di restyling allo scalo di Djerba, per il cui upgrading sono stati investiti 7 milioni di euro
+ INFO: www.enfidha.net
www.mediterraneangate.net

Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!