Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

da CATANIA e Pozzallo (Ragusa) a MALTA con Maxi Catamarano entrata in servizio Agosto 2010

Domenica 4 aprile 2010 | 00:00
da CATANIA e Pozzallo (Ragusa) a MALTA con Maxi Catamarano entrata in servizio Agosto 2010

Super catamarano collegherà la Sicilia con isola di Malta (entrata in servizio Agosto 2010)

La compagnia maltese - Virtu Ferries - , Leader dal 1988 nel trasporto di passeggeri e merci da isola di Malta ai porti Siciliani di Catania e Pozzallo, ha firmato con la Austal Ships Pty Ltd (azienda australiana di costruzione di navi) un contratto per la realizzazione di un nuovo catamarano da 60 milioni di euro.

La nave sarà uno dei più grandi catamarani-scafo, costruito in alluminio, al mondo.

Ro-pax di 107 metri di lunghezza, potrà trasportare 800 passeggeri e 230 autovetture (o 45 auto e 342 metri lineari di carico rotabile) alla velocità di circa 39 nodi.

La nuova nave, che verrà consegnata a metà 2010, sarà impiegata tra Italia e Malta a fianco del traghetto Maria Dolores che la stessa Austal aveva costruito e consegnato nel 2006 (600 passeggeri, 65 auto e 95 metri lineari di rotabili) sulla rotta Malta - Pozzallo - Catania.

Inoltre, la Compagnia maltese, attraverso la società integralmente controllata Venezia Lines, effettua un servizio stagionale tra Venezia ed 8 porti della Slovenia e della Croazia con 3 traghetti veloci, e un servizio tra Bari e Durazzo con un altro traghetto veloce

• CATANIA Tel:+39 095 535711 - Fax:+39 095 535621
Mon. to Fri.: 09:00 – 12:00 / 16:00 – 19:00
Sat.: 09:00 – 13:00
• Pozzallo / Ragusa Tel: +39 0932 954062 - Fax: +39 0932 954085
Mon. to Fri.: 09:00 – 13:00 / 16:00 – 20:00
Sat.: 09:00 – 13:00
• BARI Tel: +39 080 5789815/6 - Fax: +39 080 5789820
• United Kingdom Tel: +44 (0)20 82063420 - Fax: +44 (0)208206 1332
• France Tel: +33 4 67656730 - Fax: +33 4 67652027

www.virtuferries.com




www.virtuferries.com








Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!