Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Sicilia Nazione PRIMARIE per la SICILIA: cominciata la raccolta firme per ARMAO PRESIDENTE

Lunedì 6 marzo 2017 | 20:33
Sicilia Nazione PRIMARIE per la SICILIA: cominciata la raccolta firme per ARMAO PRESIDENTE

- Movimento Nazionale Siciliano
ufficialmente trasmessi stamani i moduli per la raccolta delle firme alle forze politiche e ai movimenti che partecipano alle primarie della Coalizione - PER LA SICILIA

Con quest’atto ufficiale prendono avvio le primarie della coalizione che comprende, oltre al Movimento Nazionale Siciliano, FI, Diventerà Bellissima, Cantiere Popolare, FdI, Lega, UDC e altri movimenti alternativi ad attuale governo regionale e al PD.

• il Movimento Nazionale Siciliano, soggetto politico che mette insieme autonomisti, sicilianisti e indipendentisti, nato dalla proposta di Sicilia Nazione, del Fronte Nazionale Siciliano e del Movimento per Indipendenza della Sicilia, ha proposto la candidatura a Presidente di Regione SICILIA di Gaetano Armao (coordinatore di Sicilia Nazione, esponente di rilievo di opposizione al Governo Crocetta e leader dei Giuristi siciliani per il no al referendum costituzionale), ritenendolo interprete di un serio programma di rilancio della Sicilia.

• MARTEDI 7 MARZO 2017 si avvia la costituzione dei Comitati “Gaetano Armao Presidente della Regione” in tutti i Comuni siciliani e si avvia la raccolta firme e la registrazione degli elettori delle primarie.

• Ricordiamo che le firme potranno essere raccolte da martedì 6 marzo sino a domenica 26 marzo 2017, poiché l’indomani vi sarà la presentazione delle stesse candidature col corredo delle relative firme (almeno 7.500).
Nel frattempo si invitano Partiti & movimenti della coalizione a indicare • entro sabato 11 marzo i loro rappresentanti all’interno del Collegio dei Garanti.
Nei prossimi giorni riunione operativa per analizzare l’andamento della raccolta firme e verificare le eventuali difficolta, ove ne venissero riscontrate.
In preparazione anche il sito istituzionale col quale poter fornire informazioni e comunicazioni utili.


///////// • /////// Nel sondaggio fatto a febbraio 2017 per la candidatura alla Presidenza della Regione Armao supera Musumeci: pronti alle primarie

Il sondaggio avviato un mese fa, nel quale hanno votato 5.000 persone, vede il Prof. Avv. Gaetano Armao - prof di Diritto Amministrativo Università di Palermo, leader del Movimento nazionale siciliano, superare di 5 punti l'on. Musumeci.

Il sondaggio promosso dalla testata online "madonienotizie.it" ed ha visto il leader del Movimento nazionale siciliano quasi costantemente in testa e lo conduce, ancora oggi, con il 44% dei consensi.
Mentre Musumeci segue con il 39%.

Siamo pronti alle primarie nelle quali ci si potrà confrontare sul programma, che abbiamo presentato, e su 4 anni di opposizione che non abbiamo fatto in poltrona, ma sul campo.

Attendiamo invece di conoscere sia il programma che il resoconto della scialba opposizione dalle parole che saranno dette a Caltagirone che speriamo vadano aldilà di auspicare che sarà bellissima...

Il rapporto EURISPES dimostra la drammatica riduzione delle borse di studio per i GIOVANI SICILIANI.
Nell'ultimo bilancio che ho firmato da Assessore all'Economia (2012) si è raggiunto il maggior incremento poi l'assoluto disastro... e c'e' chi si chiede perché i ragazzi scappano dalla Sicilia.

Le risorse disponibili sono state ridotte di ben 2/3 ed oggi sono pari a 0 quelle regionali proprie destinate a questo scopo, milioni di € disponili, invece, per clientele e nuovo precariato.

Read MORE LINKS

www.regioni.it/newsletter/n-3104/del-17-02-2017/eurispes-il-trend-delle-borse-di-studio-in-italia-16250/?utm_source=emailcampaign2831&utm_medium=phpList&utm_content=HTMLemail&utm_campaign=Regioni.it+n.+3104+-+venerdì+17+febbraio+2017


Sicilia Nazione PRIMARIE per la SICILIA: cominciata la raccolta firme per ARMAO PRESIDENTE


www.movimentonazionalesiciliano.eu



Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!