Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Paul Connet Zero waste Italia Tour 4/8 May 2011 Ambiente & Nature • Catania Palermo Trapani . . .

Mercoledì 4 maggio 2011 | 00:00
Paul Connet Zero waste Italia Tour 4/8 May 2011 Ambiente & Nature • Catania Palermo Trapani . . .

• Giovedì 5 maggio 2011 h 10,30/13 CATANIA - aula magna Università nella piazza omonima, Paul Connet, docente di chimica ambientale e tossicologica presso l’Università St. Lawrence di New York , interviene agli incontri organizzati dall’Osservatorio rifiuti del comune di Catania con “Catania città Pulita”

• Giovedì 5 maggio 2011 h 15,30/19 PALERMO - sala Alessi di Palazzo d'Orleans, sede della Presidenza della Regione Siciliana.

• Venerdi 6 maggio 2011 TRAPANI -

• Sabato 7 maggio 2011 TRAPANI -


• Paul Connett, professore emerito di chimica ambientale all’Università St Lawrence di Canton (Usa), da circa 20 anni si occupa del problema della gestione dei rifiuti, in particolare ai rischi derivanti dall'incenerimento ed alla ricerca di alternative più sostenibili.

Così, insieme ad una equipe di cittadini e ricercatori, Connett si è impegnato per sviluppare e mettere in pratica la teoria del “Zero waste”, rifiuti zero. Si tratta di un metodo volto a raggiungere il riciclaggio del 100 per cento dei rifiuti, ritirando dal commercio tutti quei prodotti che non sono riciclabili. Presupposto necessario per la riuscita del metodo è la combinazione di tre livelli di responsabilità: quella della classe politica, che fa le leggi, quella della comunità, nella fase finale del processo, e quella industriale che avviene invece all'inizio del processo.

//////////////// • Zero waste Italia sistema che conviene anche da un punto di vista economico, come spiegava lo stesso Connett in un'intervista andata in onda su Radio Popolare nel 2006: - Certo, si può nascondere il problema come fanno in Italia, parlando di termovalorizzatori invece che di inceneritori, ma il problema resta: se bruci qualcosa poi devi ripartire da zero nel processo produttivo, devi sempre spendere nuovi soldi per l'estrazione delle materie prime, per la produzione e così via; se invece ricicli e riutilizzi non devi incominciare da capo e risparmi il quadruplo di energia - .

La strategia funziona, e non soltanto nei piccoli centri: negli Usa il metodo è stato applicato con successo in alcune delle maggiori città, tra le quali San Francisco.
Simili esperimenti sono stati fatti anche in Canada e Nuova Zelanda.

• Zero waste Italia nel 2007 il Comune di Capannori ha adottato la delibera Rifiuti Zero diventando così il 1° Comune Italiano ad adottare la strategia.

• Dopo Capannori altri Comuni italiani, sparsi dal nord al sud del Paese, hanno adottato la strategia Rifiuti Zero.

Tra questi: Monsano (ANCONA), Colorno (PARMA), Monte San Pietro (BOLOGNA), Corchiano (VITERBO), Aviano (PORDENONE), Seravezza (LUCCA), Giffoni Sei Casali (SALERNO), Montebelluna (TREVISO)


LINK
www.unannocontrolospreco.org
www.lastminutemarket.it
www.andreasegre.it
www.nonsprecare.it


• • • • • • • • • • • • • • • •
BE THE FIRST TO KNOW about 100 Fresh News Sicilydistrict • who • Inside our
//// N 1 TOP Fresh News Sicilydistrict Culture • WWW.SicilyDistrict.eu • Date
(apizzone@gmail.com)
• • • • • •





TAGS: Ambiente, Ecologic, Catania, Palermo, Trapani, Sicilydistrict, Zero Waste, Ambiente Futuro NEWS, Campagna raccolta differenziata, Rifiuti Zero Trapani, Consumo consapevole, Convegni e manifestazioni


Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!