Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Giuseppe Albanese in Tour in Bangkok Bologna Catania Cremona Genova Milano Novgorod Sondrio . . .

Mercoledì 1 novembre 2017 | 19:26
CLASSICAL il pianista Giuseppe Albanese in Tour con i brani del Nuovo album Liszt Deutsche Grammophon label

Tour2017: Bangkok - Bologna - Catania - Cremona - Genova - Milano - Novgorod - Sondrio . . .

• ( 7) - /// Grandi pianisti Italiani pluripremiati

Giuseppe Albanese, pianoforte - mini bio in fondo pagina


/// SHOWS /// DATE // CITY //// LOCATION /////


domenica 5 nov 2017 • Giuseppe Albanese • CATANIA
Pianoforte recital Giuseppe Albanese
Catania Teatro Massimo Bellini

Mercoledi 8 Nov 2017 • Giuseppe Albanese • MILANO
Milano sala Verdi del Conservatorio
recital – Après une lecture de Liszt

19 nov 2017 • Giuseppe Albanese • BANGKOK
Bangkok (THAILANDIA) / Sala Sudasiri Sobha
recital

Sabato 25 Nov 2017• Giuseppe Albanese • BOLOGNA
Bologna Teatro Comunale
Orchestra del Teatro Comunale di Bologna
dir. Aziz Shokhakimov
Ravel: Concerto in sol

Ven 8 dicembre 2017• Giuseppe Albanese • SONDRIO
Sondrio - Teatro Sociale
Ukrainian Radio Symphony Orchestra – Kiev
Čajkovskij: Concerto n. 1 in si bem. min. op. 23

Lun 11 dicembre 2017• Giuseppe Albanese • GENOVA
Genova - Teatro Carlo Felice
Ukrainian Radio Symphony Orchestra – Kiev
Čajkovskij: Concerto n. 1 in si bem. min. op. 23

14 dicembre 2017• Giuseppe Albanese • CREMONA
Cremona - Teatro Ponchielli
Ukrainian Radio Symphony Orchestra – Kiev
Čajkovskij: Concerto n. 1 in si bem. min. op. 23

20 dicembre 2017 • Giuseppe Albanese • Novgorod
Giuseppe Albanese pianist Novgorod
Nizny Novgorod (RUSSIA) Philharmonia
Academic Symphony Orchestra
Čajkovskij: Concerto n. 1 in si bem. min. op. 23


Giuseppe Albanese, pianoforte - mini bio

• Classe 1979, calabrese di Reggio, tra i più richiesti pianisti della sua generazione.
• Debutta nel 2014 su etichetta Deutsche Grammophon con un concept album dal titolo - Fantasia, con musiche di Beethoven, Schubert e Schumann.
• Segue nel 2015 il suo 2° album DG Après une lecture de Liszt, interamente dedicato al compositore ungherese.
• Nel marzo 2016 Decca Classics inserisce nel box con l’opera omnia di Bartók in 32 cd la sua registrazione (in prima mondiale) del brano Valtozatok (Variazioni).
• Invitato per recital e concerti con orchestra da autorevoli ribalte internazionali quali - tra gli altri - Metropolitan Museum, la Rockefeller University e Steinway Hall di New York; Auditorium Amijai di Buenos Aires; Cenart di Mexico City; Konzerthaus Berlin - Laeisz Halle Hamburg; Philharmonie di Essen; Mozarteum Salisburgo; St. Martin in the Fields e Steinway Hall London; Salle Cortot Paris - Filarmonica di San Pietroburgo; Filharmonia Narodowa Varsavia; Filarmonica Slovena Lubiana; Gulbenkian Lisbon.
• Ha collaborato con direttori del calibro di Christian Arming, John Axelrod, James Conlon, Lawrence Foster, Will Humburg, Dmitri Jurowski, Julian Kovatchev, Alain Lombard, Nicola Luisotti, Othmar Maga, Fabio Mastrangelo, Henrik Nanasi, Anton Nanut, Tomas Netopil, Daniel Oren, George Pehlivanian, Donato Renzetti, Alexander Sladkowsky, Hubert Soudant, Pinchas Steinberg, Michel Tabachnik, Jeffrey Tate, Jurai Valcuha, Jonathan Webb.

• Tra i festival, di particolare rilievo gli inviti al Winter Arts Square di Yuri Temirkanov a San Pietroburgo, al Castleton di Lorin Maazel (USA), Intern Brescia e Bergamo - MiTo SettembreMusica - Biennale Musica di Venezia - Mittlefest - Tiroler Festspiele Erl, Festival Colmar, En Blanco y Negro di Mexico City, Festival Sintra Portugal, Tongyeong Festival (Corea).

• In Italia ha suonato per tutte le più importanti stagioni concertistiche (incluse quelle di Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi, Orchestra Accademia Nazionale di S. Cecilia e RAI di Torino) e nei maggiori teatri.
• Già Premio Venezia 1997 (assegnato ad unanimità da giuria presieduta dal Mº Roman Vlad)
• Premio speciale per miglior esecuzione di opera contemporanea al Busoni di Bolzano, vince nel 2003 il 1° premio al Vendome Prize (presidente giuria Sir Jeffrey Tate) con finali a Londra e Lisbona: evento definito da Le Figaro il concorso più prestigioso del mondo attuale.
Giuseppe Albanese laureato in Filosofia, con tesi su Estetica di Liszt en Années de Pèlerinage - è stato docente a contratto di Metodologia della comunicazione musicale presso Università di Messina.
Insegna attualmente Pianoforte al Conservatorio Tartini di Trieste.

Read MORE LINKS
Giuseppe Albanese in Tour 2017: Lucca - Milano - Moscow - Novgorod - Trento - Versilia - Viterbo . . .

giuseppealbanese.com

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . •

algoritmo SICILIA Mediterranean and World SicilyDistrict.EU Intern Travel Guide - 29.560 pages of tips and Useful information about Sicily and the Mediterranean . . .

. . . . . . . . . . . •


Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!