Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Sanya China Summit 5 Paesi Brics (Brasile Russia India Cina Sud Africa) 14 Apr 2011 • focus Libya • Sistema Monetario intern . . . .

Giovedì 14 aprile 2011 | 00:00
Sanya China Summit 5 Paesi Brics (Brasile Russia India Cina Sud Africa) 14 Apr 2011 • focus Libya • Sistema Monetario intern . . . .



• Parlando con i giornalisti, come riporta l'agenzia Interfax, il capo del Cremlino ha ammonito che la risoluzione 1973 deve essere - applicata secondo il testo e lo spirito e non secondo interpretazioni arbitrarie, date dai singoli Stati".

Il riferimento è alla partecipazione dell'Alleanza Atlantica: - A un certo punto si è unita la Nato come blocco di guerra. Ma questo non era scritto nella risoluzione - .

• I BRICS contro l'uso della forza - Intanto, i 5 Paesi emergenti - Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica - si sono dichiarati oggi contrari all' - uso della forza - per risolvere la crisi in Libia e hanno criticato i bombardamenti della Nato.

• In una bozza della dichiarazione che concluderà il vertice, i 5 del cosiddetto Brics hanno aggiunto di essere "seriamente preoccupati" per i recenti avvenimenti nel Medio Oriente e nel nord Africa, dove si sono sviluppati movimenti popolari contro i locali regimi autoritari.

• Russia e Cina si sono astenute nel voto del Consiglio di sicurezza dell'Onu che ha autorizzato l'intervento militare contro le forze del colonnello libico Muammar Gheddafi.

• il Sudafrica ha votato a favore ma domenica scorsa, nel corso di una visita a Tripoli, il presidente Jacob Zuma ha chiesto la fine dei raid aerei.

• i 5 Paesi BRICS, secondo un primo documento diffuso a Sanya, isola del sud della Cina nella quale si tiene il vertice, - condividono i principio secondo il quale l'uso della forza deve essere evitato - per risolvere la crisi in corso.

Oltre a Jacob Zuma e al Leader cinese Hi Jintao, partecipano al Summit la brasiliana Dilma Roussef, l'indiano Manmohan Singh e il russo Dimitri Medvedev.

• Oltre alla crisi in Libia, i 5 Paesi si occupano della riforma del Sistema Monetario internazionale, degli squilibri commerciali e di altri problemi economici di interesse comune.


////////////// ENGLISH VERSION /////////////////////////

Russian President Dmitry Medvedev, left, is greeted by Chinese President Hu Jintao in Sanya, China Thursday, April 14, 2011.

• The leaders of the world's largest emerging economies started a one-day summit in southern China on Thursday, looking for a bigger role in global financial institutions and also welcoming a new member.

Five big emerging powers expressed misgivings on Thursday about NATO-led air strikes in Libya and urged an end to the fighting which, together with turbulence elsewhere in the Arab world

• • • • • • • • • • • • •
BE THE FIRST TO KNOW ABOUT Top 100 fresh News • Chi in . who • Inside our
////// N 1 TOP 100 fresh News • website • WWW.SicilyDistrict.eu • Date
(apizzone@gmail.com)

• • • • • • • • • • • • •

TAGS: brics, brasile, russia, india, cina, sud africa, china, Sanya, sicilydistrict, Chinese President Hu Jintao, Dmitry Medvedev, Dilma Roussef, Manmohan Singh, Jacob Zuma, Sistema Monetario internazionale, Muammar Gheddafi, Libia


Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!