Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Entro il 2017 il mercato crocieristico cinese diventa il 2° mercato del mondo dopo gli Usa

Martedì 19 novembre 2013 | 15:40
Entro il 2017 il mercato crocieristico cinese diventa il 2° mercato del mondo dopo gli Usa

Go 7 seas - lo scrive il Global Trends Cruise Report 2013 presentato a Wtm London

Le cifre sono inequivocabili: secondo Royal Caribbean dal 2011 al 2012 i PASSEGGERI CINESI sono quadruplicati, passando da 25mila a 100mila e si prevede che, alla fine di quest'anno, arriveranno ai 200 mila.

Carnival Cruise ha deciso di aprire 5 uffici in altrettante città cinesi per sostenere il suo brand Princess Cuises.

Anche in INDIA i croceristi sono in forte incremento a doppia cifra e per il 2014-2015 Azamara Cruises (Carnival cruise group) posiziona su Mumbai 3 navi.

www.cruisemumbai.com


Entro il 2020 Carnival Asia si aspetta, dal Continente asiatico, un totale di oltre 7 milioni di crocieristi.


- In Cina - ha dichiarato Alan Buckelew, presidente e chief executive di Princess Cruises - il mercato delle vacanze in crociera è agli inizi, e proprio per questo vediamo questa Regione come una di quelle dalle maggiori potenzialità.

Secondo le nostre previsioni, nel 2020 circa 1 su 5 su 5 crocieristi proviene da Asia.

Il Governo Cinese ha dichiarato il
2013 Anno del TURISMO MARITTIMO
e ha posto il crocierismo tra i settori prioritari del suo piano quinquennale per il turismo.


Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!