Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Erbe aromatiche Basilico ultimOra Iva resta agevolata il pesto è salvo!

Venerdì 15 aprile 2016 | 10:44
Erbe aromatiche Basilico ultimOra Iva resta agevolata il pesto è salvo!

- Bruxelles ci obbliga ad alzare lva su erbe aromatiche Basilico salvo!

Produttori di basilico e di piante aromatiche Bio tirano un sospiro di sollievo, il pesto si può ancora fare.

Gli agricoltori di erbe aromatiche rischiavano di essere penalizzati dall’innalzamento Iva al 10%.

Mancava ancora il passaggio in aula, ma la Commissione Politiche Europee al Senato ha approvato emendamento che riduce aumento IVA sulle piante di basilico, salvia e rosmarino dal 10% al 5%.

Basilico aliquota dal 4 al 5%

salvia e il rosmarino non se la passano bene.

Del prezzemolo non è dato sapere.

Gli operatori agricoli che producono erbe aromatiche di largo uso come basilico, rosmarino, salvia e origano devono fare attenzione ad aliquota Iva da applicare.

PREPARATI PER RISOTTI - articolo 11 innalza dal 4 al 10% aliquota Iva applicabile alle cessioni di preparazioni alimentari a base di riso (cosiddetti preparati per risotti)

Origano rimane il maggiormente tassato si applica aliquota del 22%

Questione ancor più complicata se, come spesso accade, viene costituita una miscela di erbe aromatiche.

Al riguardo si possono immaginare i solerti ispettori dell’Agenzia delle entrate che annusano le confezioni di erbe aromatiche e controllano etichette e registri Iva per verificare che l’origano non abbia cercato di mescolarsi con altri aromi per beneficiare di aliquota ridotta al 4% dell’Iva.

Aromatiche le erbe della salute: Basilico - origano - prezzemolo - rosmarino - salvia

Alpiz

Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!