Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Enna 1a Centrale a biomasse presto Realtà • Lunedi 8 Feb 2010, h 10 posa prima pietra

Giovedì 4 febbraio 2010 | 00:00
POSA della prima pietra, LUNEDI 8 FEBBRAIO, nella VALLE del DITTAINO
L’energia rinnovabile, pulita ed ecologica è targata Enna.

La 1a centrale a biomassa della Sicilia, che utilizza legno di eucalipto proveniente dalla Regione Sicilia, presto realtà.
Una centrale in grado di illuminare una vasta area, con energia pulita, rinnovabile ed ecologica.

Lunedi 8 febbraio 2010, h 10, nel sito della Valle del Dittaino alla presenza del presidente della Sper, società - progetto costituita allo scopo di realizzare la Centrale, Roberto Poggi e il Presidente della Regione, Raffaele Lombardo ed ai rappresentanti delle istituzioni locali, regionali e nazionali, si procede alla posa della prima pietra dello stabilimento.
La centrale sarà realizzata e collegata alla Rete Elettrica Nazionale in 25 mesi: 22 mesi per il completamento della progettazione esecutiva, l’acquisto delle apparecchiature e la costruzione, 3 mesi per la “messa a punto” dell’impianto ed i collaudi.
Al termine di queste attività la centrale pronta per la produzione industriale di energia elettrica immessa nella rete nazionale.

La progettazione e la realizzazione della Centrale è stata affidata alla IG, Infrastrutture e Gestioni SpA., società di ingegneria con sede legale a Roma, azionista di maggioranza della SPER.

La IG vanta una consolidata esperienza tecnica ed organizzativa nei settori della realizzazione e gestione di impianti industriali ed infrastrutture in Italia e all'’estero, in campo civile e militare, in particolare nell’ambito di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili e tradizionali. La biomassa che verrà utilizzata dalla Centrale è, infatti, costituita intermente da cippato di EUCALIPTO provenienti dai boschi di proprietà dell’AFOR, Az. Regionale Foreste Demaniali delle province di Enna e Caltanissetta.

Tutte le operazioni di taglio, cippatura e trasporto della biomassa eseguite dalla Biomasse Sicilia Spa (BMS) che essendo parte di un contratto con l’ AFOR siciliana per il taglio dei boschi di eucalipto e vantando una buona esperienza sia nel campo agro-forestale che dell’ingegneria forestale, la vedono coinvolta nell’iniziativa come fornitore unico della biomassa alla Centrale.

L’iniziativa si inserisce a pieno titolo nel quadro di sviluppo Europeo ed italiano per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili nel quale è impegnata la Regione Sicilia.

La centralità dell’impianto, costruito in territorio di Enna, rispetto ai “siti di taglio” rende possibile la “filiera corta”.

La Centrale SPER è, infatti, la prima, e attualmente unica, centrale a biomassa presente in Sicilia, con filiera corta, unico impianto autorizzato con Decreto N. 1728 del 13 ottobre 2009 Regione Siciliana autorizzato alla società SPER Spa unica per l'installazione e la gestione di un impianto a biomassa VEGETALE per la produzione di energia elettrica della potenza di 18,7 MW, corrispondenti a 60 MW termici, nel comune di Enna, area industriale ASI.

Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!