Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

cetrioli mortali • gurken • Lunedì 6 Jun 2011 Summit Ministri Salute Europei a Lussemburgo Tema Stec 0104:H4 • 3 Jun 2011 in Italian Hirschsalami ! batterio di E.coli

Venerdì 3 giugno 2011 | 00:00
cetrioli mortali • gurken • Lunedì 6 Jun 2011 Summit Ministri Salute Europei a Lussemburgo Tema Stec 0104:H4 • 3 Jun 2011 in Italian Hirschsalami ! batterio di E.coli

///////// ultima ORA altro colpo di scena !

• ITALIA - Ministero della Salute rende noto che è stata segnalata la presenza di un batterio di E.coli, produttore di tossine, su un salame di cervo (Hirschsalami ! ) prodotto in Italia ( secondo l'Agenzia per la salute e la sicurezza alimentare - AGES - salame di cervo - con il numero di lotto 1003 e la data di scadenza: 2011/10/10. Prodotto della srl ineria NORC Toscana IT in 52 048 Monte S. Savino, distribuito da Mazza Domenico a Linz. Il prodotto non è stato trovato in un negozio, ma in un venditore mobile italiano diretto in un mercato a Linz, ma appare "altamente improbabile" che possano esserci collegamenti con il focolaio di infezione in Germania.


• ultima ORA colpo di scena ! anche i Tedeschi sbagliano • NO cetrioli spagnoli mortali ambiente Germania mortale ! • Wendung ! auch die Deutschen irren • + Enigma • evidencia científica

• - Die Gurkerei geht weiter.

Die Quelle der lebensgefährlichen EHEC-Infektionen in Deutschland liegt wieder völlig im Dunkeln.



/////////// Il Ministero - precisa che non si registrano casi di malati in Italia -- spiega in una nota che sono in corso indagini sul salame, ma «qualsiasi correlazione con l'epidemia nella zona di Amburgo è comunque altamente improbabile sia per la tipologia del prodotto, sia per la zona di provenienza.

Per il Ministro della Salute Ferruccio Fazio, "La situazione è sotto controllo, non deve generare allarmismi e non deve modificare le nostre abitudini alimentari, a cominciare dal consumo di verdura e frutta cruda dopo averla.

Abbiamo allertato le Regioni, le strutture sanitarie e gli uffici sanitari alle frontiere, responsabili dei controlli sulle importazioni alimentari.

Nei giorni scorsi, quando le Autorità sanitarie tedesche avevano comunicato che i responsabili della diffusione del batterio potessero essere i cetrioli, ne avevamo sequestrate diverse partite, per un totale di 16 quintali, prontamente dissequestrate quando tutte le analisi hanno dato risultati negativi.

Abbiamo un efficiente sistema di sorveglianza sindromica, in grado di segnalare e curare tempestivamente eventuali casi.

Sinora non è giunta alcuna segnalazione di infezione da parte di questo ceppo di batterio E.coli, né nella popolazione italiana residente, né in turisti provenienti dalla Germania.

Poiché la quasi totalità dei casi di infezione è circoscritta alla zona di Amburgo, consiglio solo ai cittadini italiani che debbono proprio recarsi nel Nord della Germania di non consumare in loco verdura e frutta crude e di non bere acqua di rubinetto, finché la causa dell’epidemia non sarà stata accertata.

Queste particolari precauzioni non sono necessarie per la popolazione italiana, per la quale sono sufficienti le normali norme igieniche già ampiamente pubblicizzate: lavare le mani, la frutta e la verdura prima di mangiarla.

• • • • • • • • • •
Lunedì 6 Giugno 2011 il caso CETRIOLI MORTALI nel SUMMIT dei Ministri della Salute Europei a Lussemburgo



• • • • • • • • • • •
BE THE FIRST TO KNOW ABOUT Food Culture Medicine & • Chi in . . who • Inside our
///// N 1 TOP Food Culture Medicine map • WWW.SicilyDistrict.eu • Date
(apizzone@gmail.com)
• • • • • •

TAGS: Stec 0104:H4, Gdo, Best Label, sicilydistrict, Virus che TERRORIZZA Europa, European Centre for Disease Control, Amburgo, virus letale, European Food Safety Authority, Gennady Onishchenko, Sicilydistrict portal, in Italian Hirschsalami ! batterio di E.coli, Food Culture Medicine, cetrioli mortali

Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!