Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

2010 Biodiversity Year•Scelti dagli esperti 15 Aree Bio Italia•Abruzzo Basilicata Calabria Campania Lazio Liguria Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Valdaosta Veneto

Venerdì 3 dicembre 2010 | 00:00
2010 Biodiversity Year•Scelti dagli esperti 15 Aree Bio Italia•Abruzzo Basilicata Calabria Campania Lazio Liguria Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Valdaosta Veneto

Ecco le 15 Aree che gli esperti hanno scelto per la loro ricchezza naturale.
A partire dai mari che circondano la penisola, secondo il biologo marino Roberto Danovaro, della Università delle Marche, spiccano 5 zone marine importanti:

• Costa dalla Maddalena fino all'Asinara (Sardegna)
• Costa da San Bartolo al Conero (Marche)
• Costa Salento (Puglia), da capo Rizzuto a capo Vaticano (Calabria)
• Costa da Porto Maurizio all'Isola Palmaria (Liguria).

////////////// Sulla terraferma, invece, Guido Tosi, zoologo della Università dell'Insubria, segnala 2 aree vitali per i mammiferi:
• il Parco Nazionale d'Abruzzo (in Abruzzo, Lazio, Molise), fondamentale per la conservazione dell'Orso bruno marsicano

• i Parchi Nazionali del Cilento e del Pollino(Campania Calabria e Basilicata).

Questi ultimi - aree di fondamentale rilevanza conservazionistica quale ultimo areale naturale di presenza della lontra in Italia

Ma il nostro Paese è anche ponte naturale tra Europa (e l'Artico) ed il Nord Africa per centinaia di specie di uccelli migratori, anche il cielo gioca dunque la sua parte.

Ecco quindi le 5 aree che Giuseppe Bogliani, zoologo presso l'Università di Pavia, mette in evidenza per la salvaguardia dell'avifauna.

In cima alla lista troviamo le piccole isole del Mediterraneo: aree di sosta per molte specie migratorie.
Si tratta di moltissime isole, secondo lo zoologo è impossibile selezionarne una sola.
La selezione prosegue con

• lo Stretto di Messina

• area umida del Delta del Po

• l'intero fiume Po dal Piemonte al Veneto: il principale corridoio ecologico longitudinale della Pianura padana.

• il primo Parco nazionale istituito in Italia: il Parco Nazionale del Gran Paradiso (Valle d'Aosta e Piemonte).

Chiudono la lista 3 luoghi importanti per gli anfibi, un gruppo di animali poco appariscenti ed estremamente delicati, di cui però l'Italia possiede un patrimonio di importanza mondiale.

Le aree segnalate dai biologi Manuela d'Amen e Pierluigi Bombi, della Università 3 di Roma, sono:

• Le montagne della Sardegna (in particolare i Sette Fratelli, il Gennargentu ed i monti Limbara)
• la pianura Veneto-Friulana
• in Sicilia, la zona sud-orientale compresa tra Catania e Capo Passero.

• BE THE FIRST TO KNOW ABOUT Eco Culture • CHI . . Who • Inside our
N 1 TOP Eco Culture website • WWW.SicilyDistrict.eu • Date
(apizzone@gmail.com)








Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!