Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Erdogan stressed care today in Europe Koln and after . . .

Domenica 31 luglio 2016 | 09:27
Erdogan stressed care today in Europe Koln and after . . .

In Germania vivono circa 3,5 milioni di cittadini di origine turca . . . Tentato Golpe in Koln


Breaking News Coup is under away in Turkey Colpo di Stato in Germania . . .



ERDOGAN IN DEUTSCHLAND HEUTE

In angespannter Atmosphäre erwartet Köln eine für Sonntagnachmittag angekündigte Pro-Erdogan-Demonstration mit bis zu 30 000 Teilnehmern sowie mehrere Gegenkundgebungen.
Eine Live-Zuschaltung von Präsident Recep Tayyip Erdogan aus der Türkei bleibt verboten.

Es handele sich auch nicht um eine Pro-Erdogan-Demo, sondern es gehe um den vereitelten Militärputsch.

In Germania vivono circa 3,5 milioni di cittadini di origine turca.

In Colonia, 4a città più grande della Germania, OGGI domenica 31 luglio - dimostrazione di 30 mila turchi a favore di Erdogan.

KOLN - 2.300 gli agenti dispiegati in città, per una manifestazione che li impegnerà tutto il giorno, dalle h 10 alle h 22, in un grande spazio aperto sulle rive del Reno.
Obiettivo, dicono al Centro di Polizia di Colonia evitare ogni violenza anche con il pugno duro.


La POLIZIA ipotizza anche la possibilità di vietare il corteo nel caso in cui partecipassero come oratori rappresentanti del Governo turco; opzione che renderebbe impossibile, dicono le Autorità, garantire la sicurezza degli stessi comizianti.

Come se non bastasse organizzazioni di sinistra e di estrema destra hanno organizzato 2 contro-manifestazioni: da una parte per protestare contro le purghe portate avanti da Erdogan dopo il golpe fallito, dall'altra contro la costruzione di moschee.

Il corteo pro-Erdogan indetto da Unione Europea dei Turchi democratici (Uetd), considerata estensione del partito Akp - partito di orientamento islamico e conservatore del presidente turco e con numerose delegazioni in Germania.

• The Day after coup: closed - chiusi : 45 giornali, 16 canali TV (incluso 1 per bambini) e di 23 radio - sono la prova, insieme alle fotografie dei giornalisti imprigionati e liste di quelli licenziati - della brusca svolta di Recep Tayyip Erdogan.
- Se Erdogan arresta tutti coloro che non gli ubbidiscono fa il funerale della democrazia.


Turkey's president has said he wants to close the nation's military academies and put the spy agency and the military chief of staff under his own control.

• Ultima iniziativa del presidente della Turchia ha detto che vuole chiudere Accademie militari della Nazione e mettere Agenzia di spionaggio e il capo militare del personale sotto il suo controllo.
Recep Tayyip Erdogan ha detto che le proposte sono state portate in Parlamento per essere approvate.
Le misure sono ultimo di un giro di vite su larga scala lanciata dopo il fallito colpo di Stato del 15 - 16 luglio 2016.

Alfio Pizzone

Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!