Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Ambasciatore della Romania in visita in Sicilia annuncia apertura di Consolato Romeno a Catania 30 Sept 2011

Venerdì 30 settembre 2011 | 00:00
Ambasciatore della Romania in visita in Sicilia annuncia apertura di Consolato Romeno a Catania 30 Sept 2011

la Romania ha attualmente Ambasciata a Roma e 2 Consolati generali a Milano e Torino e una sezione consolare a Roma.

I Rumeni in Italia sono oltre 1 milione, nella sola circoscrizione di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta le cifre si aggirano sui 200 mila.

Agenzie consolari a - Bari Bologna Cagliari Cosenza - Firenze - Genova - Padova - Rimini - Torino - Trento Treviso (Asolo) Venezia Verona ed adesso anche a Catania.

Pur offrendo meno servizi dei Consolati veri e propri, potranno comunque venire incontro a molte richieste dei cittadini romeni

Il sindaco di Catania Raffaele Stancanelli, ha ricevuto questa mattina a Palazzo degli Elefanti l'ambasciatore della Romania, Rāzvan Rusu - per la 1a volta a Catania.

- Rāzvan Rusu ha sottolineato gli ottimi rapporti esistenti tra la Romania e l'Italia e ha annunciato al primo cittadino che a Novembre 2011 verrā inaugurato il Consolato Rumeno a Catania, con sede nei pressi di corso Sicilia.

In quell'occasione prevista anche la presenza del Ministro degli Esteri della Romania.

- Abbiamo scelto Catania – ha detto l'ambasciatore Rāzvan Ruzu – perchč in questa cittā vivono la metā dei Romeni presenti in Sicilia: oltre 20 mila.

- la sede del Nuovo Consolato di Catania assisterā anche le Regioni Calabria e Puglia


BE THE FIRST TO KNOW ABOUT 1001 Sicily Event ! Chi in . . who • Inside our N 1 TOP 1001 Sicily EVENT ! 1001 & more Day by day website WWW.SicilyDistrict.eu • Date & Events (apizzone@gmail.com)

TAGS: Balcani, Balkan, Romeni d’Italia, Nuovo Consolato a Catania a Novembre 2011, SicilyDistrict, Rāzvan Rusu - per la 1a volta a Catania, Chiesa Ortodossa Romena

Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!