Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Mattia Preti, allievo di Caravaggio expo in Roma until 15 Feb 2016

Mercoledì 27 gennaio 2016 | 23:03
Mattia Preti, allievo di Caravaggio expo in Roma until 15 Feb 2016

ROMA Trastevere - Palazzo Corsini

22 capolavori raccontano gli anni della formazione del fedele giovane allievo del Caravaggio: Mattia Preti

- Per la 1a volta a Roma mostra dedicata alla figura e all’opera del celebre pittore calabrese Mattia Preti, uno dei maggiori esponenti dell’arte italiana del Seicento - allievo di Caravaggio.

IN MOSTRA: 22 capolavori, provenienti da istituzioni europee e italiane pubbliche, e di alcune collezioni private italiane - londinesi e svizzere, che permettono di ripercorrere le tappe iniziali della carriera del Cavaliere Calabrese dal suo arrivo a Roma fino al 1649, anno della commissione dello stendardo giubilare di San Martino al Cimino che prelude alla piena affermazione pubblica di Mattia Preti e alle grandi decorazioni di metà Seicento.
- Il pittore si trasferisce poi a Napoli nel 1653 e infine a Malta nel 1661, dove morirà nel 1699.

Il percorso espositivo volutamente incentrato sul confronto con le opere presenti nell'allestimento storico della Galleria Corsini realizzate dai pittori ai quali Mattia Preti si ispirò, dando vita a un ricco e articolato dialogo: - dal San Giovannino di Caravaggio, al Trionfo d'Amore di Poussin, dall'Erodiade di Vouet alla Salomé di Guido Reni, dal Presepe e Ecce homo di Guercino fino al Miracolo di Sant Antonio di Sacchi.

I dipinti collocati scenograficamente in diretto dialogo con quelli della Galleria Corsini creano percorso suggestivo esaltato da illuminazione appositamente ideata.

OPERE ESPOSTE: il soldato del Museo Civico di Rende ( Cosenza - Calabria )
il Sinite Parvulos e il Tributo della moneta di Brera, per la 1a volta messi a confronto con il Tributo della Galleria Corsini,
la Negazione di Pietro di Carcassonne,
la Fuga da Troia di Palazzo Barberini Roma (da cui la ns illustrazione)
- il Salomone sacrifica agli idoli
- la Morte di Catone di collezione privata, il Miracolo di San Pantaleo - probabilmente sua 1a committenza pubblica romana.

Una sezione della mostra, dedicata al complesso rapporto con il fratello Gregorio, pittore anch’egli, con cui Mattia Preti collaborò direttamente, come nel caso della Madonna della Purità della Chiesa Monumentale di San Domenico di Taverna (Catanzaro).

MEMO: Mattia Preti: un giovane nella Roma dopo Caravaggio - fino a lunedi 15 febbraio 2016
Location: Galleria Nazionale Arte Antica in Palazzo Corsini - rione di Trastevere - via della Lungara - near lungotevere Farnesina
+ info: + 39.06.68802323
READ MORE

www.galleriacorsini.beniculturali.it

Alpiz


Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!