Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Nuovo Museo del Cantastorie in Riposto (Catania Etna coast) • Cultura identità Siciliana

Lunedì 5 marzo 2012 | 00:00
Nuovo Museo del Cantastorie in Riposto (Catania Etna coast) • Cultura identità Siciliana

identità Siciliana • RIPOSTO (Catania Etna coast) - Palazzo Cosentino in centro storico (ang. tra corso Italia e via Mongibello) diventa Museo del Cantastorie Mar 2012


dopo lavori di ristrutturazione durati 5 anni fa, l'amministrazione comunale della città del porto dell'Etna, guidata dal sindaco Carmelo Spitaleri, ha deciso di aprire Palazzo Cosentino - nobile costruzione dell‘800 in pieno centro storico, posto ad angolo tra corso Italia e via Mongibello.

il 1° piano dell'antica dimora - attigua al palazzo municipale della cittadina marinara - ospita la sala di rappresentanza del 1° cittadino ripostese, mentre i locali che sono posti al 2° piano accolgono il "Museo del Cantastorie".

il Museo del Cantastorie - istituito - frutto di collaborazione sinergica tra Provincia di Catania, Comune marinaro e Ass. il Cantastorie - diretta da Luigi Di Pino, considerato uno degli eredi del cantastorie per eccellenza, il ripostese Orazio Strano.

- il Museo del Cantastorie, il 2° che nasce ad opera della Provincia di Catania dopo quello dedicato a Franco Trincale cantastorie - ha osservato il sindaco Carmelo Spitaleri - contribuisce certamente alla crescita culturale e turistica di Riposto.

Sono sicuro che l'associazione "Il Cantastorie" e Luigi Di Pino faranno sì che il museo diventi un vero "luogo del sapere" per fare conoscere e scoprire alle nuove generazioni le radici culturali della nostra Sicilia

- Siamo ben lieti che l'ottocentesco Palazzo Cosentino - ha affermato l'assessore Annamaria Scuderi - ospiti il "Museo del Cantastorie" dove saranno esposti cartelloni dipinti, cimeli, testimonianze, reperti storici, cartelli, dischi, libri sulle tradizioni popolari e sui cantastorie della nostra terra

Palazzo Cosentino Riposto - acquistato nel 2007 dal Comune ripostese per farne proprio un centro culturale o museale, grazie ad un finanziamento di 798mila euro, ottenuto nell'ambito del "Piano per la riqualificazione dei centri urbani" dei Comuni Siciliani con popolazione inferiore ai 30mila abitanti.

Tale piano rientrava tra gli accordi di programma quadro tra Stato, Regioni e Comuni.


TAGS: Nuovo Museo del Cantastorie in Riposto (Etna coast) marzo 2012, Ass. il Cantastorie - diretta da Luigi Di Pino, libri sulle tradizioni popolari e sui cantastorie della nostra isola sicilia, Cantastorie Orbi e Cuntastorie, Pupari - Cuntastorie e Cantastorie, Cultura identità Siciliana, Cantastorie Siciliani


Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!