Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Sal de Sicile Sale marino di Trapani certificato con Nuova Indicazione geografica protetta EUROPEA

Evento valido dal 01 dicembre 2017 al 25 febbraio 2018
Born in Sicily - Sale marino di Trapani ha conquistato a livello europeo Nuova Indicazione geografica protetta (Igp) per l'Italia.

Commission Europea ha dato il via libera finale al riconoscimento ufficiale della Nuova Igp - ora iscritta nel REGISTRO EUROPEO che protegge le denominazioni d'origine (Dop) e le indicazioni geografiche (Igp) contro indicazioni e falsi.

La lavorazione del sale a Trapani risale al tempo delle Colonie Fenicie, con pochi cambiamenti dovuti al passare del tempo.

Tutto si svolge ogni anno da giugno a settembre, con il sale che viene raggruppato in mucchi, coperti da tegole per proteggerle da pioggia ed umidità.

Il sale marino si ottiene dall’evaporazione dell’acqua del mare,che viene introdotta nella salina tramite una spira di Archimede.

L’acqua entra nella 1a vasca e poi passa da una all’altra con un flusso che viene regolato dalle mani sapienti dell’uomo.

Il passaggio da una vasca all’altra (il numero delle vasche varia in base all’astensione della salina) e l’ effetto dell’evaporazione, dovuta al sole e al vento, determinano un aumento della concentrazione salina, fin quando si arriva in una vasca servitrice dove l’acqua diventa satura, ossia pronta ad essere immersa nelle vasche salanti, per depositare il sale marino.

Punto di saturazione: quello stadio in cui, per un processo chimico, qualsiasi liquido diventa solido.

Il sale raggiunge questo stadio a 25 gradi baumè.
Per processo chimico si formano i cristalli di SALE.
Il ciclo dura da giugno a settembre.

Tempo permettendo, il primo raccolto si fa dopo circa 50 giorni dall’inizio della coltivazione, il secondo dopo 30 giorni.

Viene raccolto a mano dagli operai con pala e carriola, e si fanno cumuli di sale negli arioni, ossia negli spazi davanti alle vasche salanti.

La struttura di una salina che è separata dal mare da un argine che la circonda è rappresentata nella carta topografica allegata.

Le SALINE di Trapani si estendono in una fascia costiera che va da Trapani a Marsala e sono state costruite attorno al 1500

//// il sale di Trapani ricco di fluoro, potassio, magnesio ed iodio, viene anche impiegato nelle specialità ITTICHE della zona, come la BOTTARGA di Tonno di Trapani e dell'isola di Favignana


- Riserva Naturale Orientata Saline di Trapani e Paceco

www.salineditrapani.it


www.slowfoodsciacca.it

MEMO: UE Unione Europea Dec 2012, IGP Indicazione Geografica Protetta Unione Europea, Sale Marino di Trapani IGP Unione Europea, Sal de Sicile - Sale marino di Trapani certificato con Nuova Indicazione geografica protetta EUROPEA 2013

• • • • • • • • • • • • • •
BE THE FIRST TO KNOW ABOUT 1001 Sicily Event
The Portal . . . WWW.SicilyDistrict.eu Chi DOVE in .who where inside our N.1 TOP 1001 Sicily EVENT
1001 & more Day by day
NEW news Date Location & Events
• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •



Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!