Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

Presepe Vivente nel segno degli Ultimi fede archeologia e tradizioni - il Sogno tema della XX ed dedicata a ultimi e emarginati fino a sabato 6 gennaio

Evento valido dal 06 gennaio 2018 al 06 gennaio 2018
- ☀️ - in ISPICA Presepe Vivente nel segno degli Ultimi, tra fede - archeologia e tradizioni - il SOGNO tema della XXa ed. del Presepe - dedicata ad ultimi ed emarginati
- fino a sabato 6 gennaio 2018 - ☀️ PRESEPE Vivente di Ispica (Ragusa), il più bello e visitato di Sicilia, star event del Natale in Sicilia, celebra quest'anno il traguardo della sua 20esima e sviluppa tema di grande attualità, quello di attenzione agli ultimi, in linea con il messaggio pastorale rilanciato sin da inizio del suo Pontificato da Papa Francesco - Date programmate da org: lunedi 1 e sabato 6 gennaio, dalle h 16,30 - 20,30 in area adiacente area archeologica del parco Forza, che annuncia inizio della celebre cava di Ispica con le sue migliaia di grotte scavate nella nuda roccia sin da i tempi del Bronzo, 3 mila anni orsono ☀️ ❤ i numeri sono quelli di grande evento, con punte di 25 mila spettatori: oltre 100 figuranti che riproducono 40 antichi mestieri intervallati a 4 scene teatrali della Natività tratte dalla Bibbia 1 ora di itinerario, percorrendo antichi sterrati tra grotte suggestive, si compie un vero e proprio viaggio indietro nel tempo ☀️ per info e prenotazioni possibile contattare il 380 759 86 26 costo del biglietto: 3,50 euro, gratis per i bimbi sino a 6 anni - Grande occasione per destagionalizzare il TURISMO, ha dichiarato il sindaco di Ispica Muraglie, per il quale va lodato lo straordinario impegno, amore e passione degli organizzatori che si spendono da anni per allestimento di questa imponente macchina che coinvolge centinaia di persone. messaggio se nella scorsa edizione era stato messo in evidenza il tema di uso politico della religione, sviluppando una storia a partire dalle varie correnti del messianismo giudaico ai tempi della nascita del Cristo, il tema 2017 scelto per le drammatizzazioni all'interno del Presepe Vivente di Ispica è il sogno - la Natività annunciata agli ultimi, il Natale che si tramuta in stupore e meraviglia ! - ☀️ - Angeli che - spiega il regista Giovanni Peligra - recano notizia sconvolgente, apparendo in sogno o in visione, annunciando la Natività di Cristo, riempiono di gioia e speranza il cuore di coloro che sono considerati ultimi, ridotti ai margini, persone che non hanno voce e diritti - La realtà della venuta nella povertà del Messia promesso, la nascita del Figlio di Dio in una periferia del mondo, diventa un sogno troppo temerario agli occhi delle persone considerate nulla dai potenti che scrivono la storia. I destinatari dell'annuncio e delle visioni stentano a credere ai loro occhi: troppo bello per essere vero, incredibile che l'ordine ingiusto del mondo possa essere rovesciato con la forza tranquilla dell'amore di un Dio folle divenuto uomo, inaudito che il bene possa realmente prevalere organizzatori Celebriamo la 20a edizione con 3 novità spiega Angelo Di Rosa, presid di Promoeventi, che con Angelo Di Martino e Tonino Spadaro cura gli allestimenti - incrementano le date anche per rispondere alle numerose richieste giunte da ogni parte della Sicilia e d'Italia, oltre che le consuete giornate di 25, 26 dicembre e 1 e 6 gennaio, sempre dalle h 16,30 alle 20,30 - per rendere ancor più verosimile ambientazione, abbiamo coinvolto per la cura dei abiti la CostumArte di Villasmundo di Giuseppe Valenti e Ottavio Micieli - Non cambia invece la formula che ha permesso a Ispica di costruire, negli anni, il Presepe Vivente più importante, bello e visitato di Sicilia: quella di una natività unica che combina autenticità del messaggio cristiano col rigore delle scene teatrali cui i visitatori potranno assistere. Il tutto lungo un cammino di grande valore archeologico ed etnoantropologico, in quanto il presepe consente anche di ammirare una riproduzione fedele di un mondo arcaico che non esiste più i grandi numeri di successo: - ☀️ - 25 mila visitatori ad edizione, dunque il più visitato di Sicilia, quello di ISPICA è presepe straordinario, ambientato in area che da piazza S. Antonio conduce ad area archeologica di Parco Forza a ridosso del paese, una suggestiva scenografia geologica offerta da centinaia di grotte. Anche nel 2017- dichiara Giuseppe Guarnieri, pres. di ArtEvolution - riconfermato quale luogo ideale per allestire il Presepe Vivente la location più suggestiva che la città di Ispica può vantare, ossia piazzale e grotte antistanti il Parco Archeologico di Forza. Grazie alla cura e dovizia di particolari che mettiamo a tutto campo in termini di allestimenti - scenografia - costumi - attori, il Presepe Vivente ha un ruolo fondamentale non solo per la città di Ispica che lo ospita e che ospita, ma per tutte quelle realtà presenti nel circondario, e non solo, quale luogo e momento di aggregazione e riflessione Ambiente suggestione del luogo e allestimento attirano migliaia di visitatori ogni edizione, ampliando enormemente la potenza del messaggio cristiano del Natale. Lungo itinerario, della durata di 1 ora, che si snoda per oltre 1 km tra cave e grotte, si può assistere a scene teatrali ambientate in antica Palestina, 4 drammatizzazioni rigorosamente attinte da tradizione biblica. Tra una scena e l'altra, oltre 100 tra attori e figuranti, indossano fedeli riproduzioni degli abiti d'epoca in 40 antichi mestieri, dal fabbro allo scalpellino al calzolaio, animando anche scene di vita quotidiana, tra forni, allevamenti e degustazioni di ricotta. • algoritmo SICILIA SicilyDistrict.EU Sicily Travel Guide - 2999 pages of tips and Useful information about Sicily and Mediterranean •

Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!