Servizio ai viaggiatori ESTA
vi assistiamo con la vostra domanda ESTA:
https://www.esta-usa-visto.it

ADE Barbablù New Sicily attraction adesso in Palermo

Evento valido dal 03 luglio 2017 al 14 gennaio 2018
ADE archeotesta Nuova attrazione del MUSEO di AIDONE in missione a Palermo
• HISTORY - The Best attractions in Sicily
Head of Ade John Paul Getty Museum returned in Sicily 2016.
Getty Announces Return of Morgantina Terracotta Head
The head of Hades, likely looted from Morgantina, to return to Aidone (ENNA central SICILY) in 2016
I’ve received a press release from the Getty announcing it will voluntarily return this terracotta head to Italy, specifically Sicily.
It depicts the god Hades, and may date to 400-300 B.C.
The Getty press release is slim on details of the acquisition and on what circumstances led to the decision to make a voluntary return.
The release states that “joint research” with colleagues in Sicily since 2010 has brought new information to light “suggesting that it was appropriate to return the object”.
The evidence is the discovery of four other terracotta fragments near Morgantina which must match this head in some way.
The only mention of wrongdoing in the release states that these four fragments were uncovered at “the site of a Sanctuary of Demeter, which was clandestinely excavated in the late 1970s.”

////////////// ADE Morgantina!
ArcheoTesta Ade meglio conosciuta come Barbablù - per il colore blu della barba, torna in Italia a Morgantina dove era stata trafugata


John Paul Getty Museum di Malibu ha restituito, la scultura dallo straordinario valore artistico alla presenza del Console Generale d'Italia a Los Angeles Usa - Antonio Verde, e delle Autorità giudiziarie e di polizia italiane.

ADE Barbablù ha fatto rientro in Italia Venerdi 29 gennaio 2016, per essere restituito alla sua terra di origine, la Sicilia.

READ MORE
www.regione.sicilia.it/beniculturali/deadimorgantina/museoaidone.html

ADE - Trafugato attorno al Santuario extraurbano di San Francesco Bisconti a Morgantina (Enna) alla fine degli Anni 70, il reperto venne esportato illecitamente e venduto al Getty Museum nel 1985 dal collezionista di New York Maurice Tempelsman per la cifra di 500 mila dollari.
- Dobbiamo soprattutto all'impegno e alla competenza degli archeologi italiani - ha precisato con fierezza il Console Generale Antonio Verde - se da un ricciolo di ceramica blu ritrovato tra i resti degli scavi di frodo a San Francesco Bisconti si è potuta accertare la provenienza della testa dello stesso caratteristico colore custodita al Getty. A fargli eco il Sostituto Procuratore della Repubblica Francesco Rio, autore nel 2014 della rogatoria internazionale che ha posto le basi per la restituzione, il quale ha espresso il suo apprezzamento per immediata disponibilità offerta dal museo californiano e per l'accurato lavoro svolto sia dal Museo Archeologico di Aidone (Enna) sia dal Nucleo di Palermo dei Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale
• Raro e pregiato, un unicum nel suo genere, sia per il tipo di materiale utilizzato, assai fragile, sia per le consistenti tracce policrome rosso mattone nei capelli e blu nella barba - che valsero alla testa il soprannome Barbablù - il reperto policromo, di epoca ellenistica, raffigurante molto probabilmente il dio greco Ade.
• Probabile che la collocazione originaria della Testa di Ade fosse il Santuario di DEA Demetra • in interno parco archeologico di Morgantina.
Dopo la VENERE di Morgantina, restituita nel 2011 si arrichisce il MUSEO ARCHEOLOGICO di Morgantina - Aidone - ENNA.
Aidone and the Morgantina Museum - My Visit to Sicily
alpiz • algoritmo Sicily . • LINKS
READ MORE
www.regione.sicilia.it/beniculturali/deadimorgantina/museoaidone.html
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . •
J. Paul Getty Museum - The Getty
www.getty.edu/museum



Commenti

Devi eseguire il Login per pubblicare un commento

Questo articolo non e' ancora stato commentato

Lascia un commento!